Lavoro e legalità al centro di 'Partito Democratico in Festa', al via con Matteo Renzi

3' di lettura Senigallia 04/07/2013 - Matteo Renzi a Senigallia per inaugurare la Festa del Partito Democratico. Da oggi a lunedì 15 saranno molti gli esponenti del Partito Democratico di livello regionale e nazionale che si alterneranno sul palco nella tradizionale location dei Giardini Morandi per discutere e riflettere, in stretto contatto e rapporto con i cittadini, su problemi e temi di attualità.

L'anno trascorso è stato particolarmente difficile sia per il protrarsi della crisi economica sia per le note vicende elettorali. Il governo del Paese non è quello che tutti noi avremmo voluto ma noi non ci siamo sottratti dalle nostre responsabilità- osserva il segretario del Pd Senigallia Elisabetta Allegrezza- E nel nostro comune l'Amministrazione di centro-sinistra, pur con notevoli e sempre maggiori difficoltà, continua a perseguire la politica di attenzione al sociale e di rispetto al territorio”.

Una politica confermata in occasione della stesura del documento economico che approderà in Consiglio comunale nella seduta del 18 luglio per l'approvazione in cui è stata data la massima precedenza al sociale. “Ora più che mai è necessario quindi l'impegno di ciascuno- continua- La Festa sarà proprio occasione di confronto e ascolto per poter tradurre al meglio le istanze democratiche”. Sulla base di queste riflessioni il Partito Democratico ha deciso di incentrare i dibattiti sul lavoro e sulla legalità. “Due tematiche, fondamentali per la ripresa del Paese, che sono sempre state al centro dell'attenzione del Partito Democratico”- ribadisce Allegrezza.

In attesa dell'intervento del sindaco di Firenze, che alle 21 presenterà il suo ultimo libro 'Oltre la Rottamazione', questa sera il presidente dell'associazione anti-racket 'Coordinamento Libero Grassi' Marcello Ravveduto e il responsabile di Libera, federazione di Ancona, Francesco Coltorti affronteranno il tema della lotta alle mafie. Tema centrale anche della serata di domenica con la senatrice Rosaria Capacchione. Ma non solo. Anche la figura femminile sarà centrale nei dibattiti della Festa sia nel suo ruolo nel mondo del lavoro che in quello di vittima del femminicidio. Ad intervenire a tal proposito lunedì 8 sarà la senatrice Silvana Amati mentre 'Il coraggio delle donne' sarà al centro del dibattito di giovedì 11 con il consigliere comunale Margherita Angeletti. Presenti al dibattito anche gli amministratori locali (martedì 9 su 'Amministrare al tempo di crisi') e quelli regionali come Enzo Giancarli (venerdì 12) e Fabio Badiali (sabato 13). Gialuca Busilacchi sarà invece protagonista giovedì 11 del dibattito organizzato dai Giovani Democratici 'Fare Impresa'. All'interno dell'iniziativa verrà presentato inoltre “il progetto per l'apertura di uno sportello che aiuti i giovani e non solo a fare impresa”- spiega il segretario provinciale Marco Pettinari. Dopo il saluto alla città del Pd (domenica 14) la Festa chiude con la senatrice Marina Sereni.

La festa, a cui parteciperanno esponenti del Partito Democratico di tutti i livelli è pertanto l'occasione per riflettere su tematiche che caratterizzano il Paese ma anche per riflettere sul ruolo del Pd- conclude il capogruppo Ilaria Ramazzotti- Amministrare in tempo di crisi è ancora più difficile ma se questo avviene con il confronto alla pari con i cittadini, ascoltandoli e spiegando loro i problemi le risposte ci sono e sono soddisfacenti. In questo gli incontri pubblici della Giunta sono significativi. E la festa sarà l'ulteriore occasione per rapportarci e confrontarci con loro”.

Sempre aperti dalle 20 gli stand gastronomici che prevedono un menù a 10 euro.








Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2013 alle 23:59 sul giornale del 05 luglio 2013 - 2025 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, partito democratico, Sudani Alice Scarpini, partito democratico in festa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/O58





logoEV
logoEV