Bilancio comunale: all'auditorium San Rocco un confronto pubblico tra Mangialardi e i cittadini

1' di lettura Senigallia 04/06/2013 - Tagli all’assistenza per i disabili. Tagli alle mense scolastiche. Tagli alla biblioteca cittadina. Siamo solo all’inizio dello strangolamento dei servizi pubblici e sociali della nostra città.

E’ l’Europa che ce lo impone con il patto di stabilità e la costituzionalizzazione del pareggio di bilancio, ma sono le amministrazioni comunali ad attuare le politiche del rigore. Dura lex sed lex, sembrano affermare gli amministratori per trovare un comodo alibi che spieghi come il ruolo del sindaco, oggi, sia quello di essere un esattore delle tasse, di tasse odiose.

Giovedì 6 giugno alle ore 21:00 presso l’auditorium San Rocco, incontreremo il Sindaco Mangialardi per un confronto pubblico su come Senigallia possa resistere al patto di stabilità e quindi evitare tagli e privatizzazioni di ciò che è pubblico.

Porremo al centro della discussione la necessità di un welfare municipale, di una redistribuzione del denaro pubblico e la partecipazione attiva dei cittadini alla costruzione del bilancio comunale.

Invitiamo tutti i senigalliesi a essere presenti e a prendere parola. In ballo con la nostra città, c’è la qualità della vita di ognuno di noi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2013 alle 18:26 sul giornale del 05 giugno 2013 - 1488 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di mezza canaja, economia, auditorium san rocco, bilancio, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NOv





logoEV