In auto con una polizza assicurativa contraffatta, denunciato un pregiudicato albanese

alt carabinieri 1' di lettura Senigallia 25/05/2013 - Falsità materiale commessa da privato e uso di atto falso. Queste le accuse rivolte al pregiudicato albanese M.A., 46enne residente con regolare permesso di soggiorno a Maratto di Mondolfo, denunciato in stato di libertà sabato dai carabinieri della compagnia di Senigallia.

I militari coordinati dal capitano Lorenzo Marinaccio, che lo scorso 11 maggio avevano fermato per un controllo in via Largo Magellano l’Audi 100 sulla quale viaggiava il 46enne, notarono subito la polizza assicurativa contraffatta.

Dai successivi e approfonditi accertamenti, eseguiti in collaborazione con l’Ufficio Antifrode della Compagnia Assicuratrice Fondiaria – Sai, i carabinieri di Senigallia hanno appurato che l’auto non era affatto coperta da assicurazione, nonostante l’obbligo per legge.

Pertanto M.A. è stato denunciato in stato di libertà, la patente di guida ritirata e l’Audi 100 sottoposta a sequestro per la successiva confisca.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2013 alle 16:55 sul giornale del 27 maggio 2013 - 2010 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Sudani Alice Scarpini, denuncia, marotta di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NqL





logoEV