Senzanbocch: al Foro domenica torna la giornata del baratto e del riuso

foro annonario 1' di lettura Senigallia 24/05/2013 - Dopo il successo dello scorso marzo, torna "Senzanbocch", ovvero senza soldi, per promuovere la cultura del riciclo e del riuso. Domenica 26 maggio 2013 dalle ore 10.00 alle ore 19.30 alla vecchia pescheria del Foro Annonario, senza bisogno di moneta, gli oggetti riprendono nuova vita per la seconda edizione della giornata del baratto.

Altri due appuntamenti sono già in programma per il 29 settembre ed il 24 novembre 2013. L'obiettivo è quello di promuovere la cultura del riciclo e del riuso, scambiando i propri oggetti, in buono stato di conservazione ma che non si usasno più, con altri che potrebbero far più comodo. Ma non solo.

A "Senzanbocch" si può anche decidere di scambiare e donare il proprio tempo, la propria professionalità e capacità artistica. L'iniziativa è organizzata dalla Banca del Tempo con il patrocinio del Comune di Senigallia e la collaborazione della Fondazione Caritas Onlus e Non lo faccio per i soldi. La pescheria del Foro Annonario sarà dunque di nuovo il luogo naturalmente deputato per una giornata senza moneta, un luogo reale di incontro e di scambio, di relazioni, di amicizia e di confronto sulla necessità di nuovi stili di vita: più sobri e più solidali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2013 alle 17:22 sul giornale del 25 maggio 2013 - 749 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, foro annonario, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Nox





logoEV
logoEV