'Liberi dentro', campagna di sensibilizzazione e informazione per vincere i disturbi alimentari

1' di lettura Senigallia 02/04/2013 - Campagna di Sensibilizzazione e Informazione promossa dall'Associazione DonnaDonna Onlus con il patrocinio dell'Anci, del Ministero per le Pari opportunità e di Confartigianato Imprese.

La campagna, rivolta a tutto il territorio nazionale, prevede diverse attività di comunicazione e promozione per vincere insieme le cause dei disturbi del comportamento alimentare quali anoressia, bulimia, binge, obesità, diabulimia, ortoressia, vigoressia e drinkoressia.

L’obiettivo è l’insegnamento dell’autostima e dell’accettazione di se stessi e del proprio corpo, nonché la condivisione dell’esperienza di donne che hanno superato la malattia e che possono offrire concreta testimonianza del percorso di cura e riabilitazione affrontato.

L’approccio di DonnaDonna Onlus a queste tematiche è del tutto originale con l’obiettivo di valorizzare un modello di donna reale in armonia con la propria natura e libera dal mito della “donna perfetta”, utilizzando l’ironia, la seduzione e le arti visive, che possono diventare veri e propri strumenti di prevenzione e terapia.

Lo scopo della campagna non è quello di contrapporre il “grasso” al “magro”, bensì di proporre una visione nuova e positiva, basata sull’equilibrata accettazione di sé e della propria fisicità, qualunque essa sia. Il modello non è più quello della “donna perfetta”: la protagonista di questo cambiamento di prospettiva, infatti, è la “donna vera”, capace di esprimere la propria personalità attraverso le sue forme naturali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2013 alle 18:04 sul giornale del 03 aprile 2013 - 983 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, disturbi alimentari, liberi dentro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/LiK





logoEV