Al via il progetto 'Senigallia In Forma', si parte con 'ScuolaGin'

3' di lettura Senigallia 13/03/2013 - Sabato alle ore 16 al Palazzetto dello sport di via Capanna l'edizione 2013 di Giocagin. La manifestazione promossa dal Comitato U.I.S.P. di Senigallia che da febbraio a giugno si svolge in 60 città italiane.

La manifestazione, che coniuga sport e solidarietà perchè i proventi della manifestazione (biglietto di ingresso 5 €, con gadget in regalo) saranno interamente devoluti come nelle precedenti edizioni a progetti umanitari in Senegal e Palestina e a realtà locali quali associazioni di volontariato e scuole, vede la partecipazione di tutte le società, palestre e gruppi sportivi del territorio con esibizioni di ginnastica, danza e attività motorie per bambini, ragazzi ed adulti.

Si tratta di una delle tante iniziative legate al tema del benessere inserite nel progetto 'Senigallia in Forma' promosso dal Comune di Senigallia- sottolinea Massimo Tesei del direttivo Uisp Senigallia- Benessere sia fisico che psichico”. Infatti gli eventi che si susseguiranno da ora fino ad aprile vedono la collaborazione e interazione con le società sportive ma anche con le diverse associazioni del territorio.

Le politiche sociali dell’amministrazione rientrano perfettamente nelle linee della Uisp nazionale. E questo ci permette di lavorare insieme per gli stessi obiettivi- continua- Obiettivi condivisi con tutte le associazioni sportive e non che hanno aderito al progetto”. Oltre al Comune e alla Uisp partecipano a ‘Senigallia In Forma’ anche l’Avis locale e l’Associazione VIP Clawn Ciofega. L’allegria di Fagotto, Reghiglio, Pastrocchiona e Violetta, e dei loro amici clown animerà il pomeriggio di sabato e tutte le altre manifestazioni in programma. Il 24 marzo, compleanno della piscina Saline, la Uisp con il Comune e l’Avis presentano ‘Nuotiamo’.

Una giornata dedicata allo sport in acqua in cui la piscina resterà aperta dalle 9 alle 18 per una giornata di festa e divertimento. Ma non solo. Nuotiamo è anche solidarietà in quanto sostiene i progetti educativi e sociali del territorio. Ogni donatore Avis, con tessera attiva, il giorno della donazione riceverà inoltre un attestato con cui avrà accesso libero per 30 giorni alla piscina Saline.

“Il numero di donatori è aumentato notevolmente in questi anni, soprattutto l’anno scorso- osserva Massimo Sinicato, presidente sezione Avis Senigallia- Inoltre il nostro centro trasfusionale, dotato di due distinti passaggi per donatori e degenti, è il più bello e attrezzato d’Italia, oltre che punto di riferimento regionale. Ci teniamo a dirlo perché la solidarietà non va mai dimenticata e trascurata. Senigallia lo sa e questi eventi e progetti lo testimoniano”. “In particolare modo manifestazioni come queste, messe in campo dalla Uisp, creano rapporti di integrazione e non solo campioni”- aggiunge il sindaco Maurizio Mangialardi- Con i rapporti di competizione e una società priva del valore di integrazione e memoria non si va avanti. L'unione e la forza comune per uno stesso fine creano la sostanza".

Campioni e gare tuttavia non vengono trascurati come nel caso del ‘Campionato regionale Master e Agonisti- 1° Memorial Michele Barchiesi’. La gara, in programma dal 20 al 21 aprile presso la piscina Saline, da quest’anno è dedicata al giovane senigalliese, amante del nuoto, vittima lo scorso giugno di un incidente stradale. “Michele è stato un mio allievo e quando, dopo due anni di stop, è tornato a praticare il nuoto lo ha fatto partendo proprio da questa gara. Così abbiamo deciso, con il consenso della famiglia, di dedicargli il Memorial”- conclude Tesei. Una testimonianza di solidarietà, come tante altre ricevute dalla famiglia in questi mesi, che aiutano Sonia e Maurizio ad andare avanti sapendo che “il loro figlio è ancora vivo nei ricordi dei suoi amici e concittadini”.








Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2013 alle 20:03 sul giornale del 14 marzo 2013 - 941 letture

In questo articolo si parla di attualità, nuoto, clown, uisp, avis, sport, solidarietà, vip claun ciofega, senigallia, Sudani Alice Scarpini, memorial michele barchiesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Kzg





logoEV