Richieste delle imprese, Lodolini: 'Interessanti e ricche di spunti, il Pd mettere al centro 'la crescita''

emanuele lodolini 2' di lettura Senigallia 19/02/2013 - Davvero interessante e ricco di spunti utili il documento predisposto dalla Cna di Senigallia rivolto ai candidati alle elezioni politiche. Il Pd intende mettere al centro il tema della crescita.

La nostra proposta di governo si fonda su lavoro e moralità. Per il lavoro è necessario, oltre alle riforme strutturali, correggere la politica macroeconomica europea e dare nuovo impulso alla domanda attraverso il miglioramento della distribuzione del reddito e del potere d'acquisto delle famiglie e il sostegno agli investimenti pubblici e privati.

Occorre rivedere subito il Patto di Stabilità con i Comuni e gli Enti locali aprendo alla capacità del territorio di fornire lavoro immediato alle piccole e medie imprese, liberare risorse, pagando i debiti della pubblica amministrazione, e introdurre agevolazioni fiscali per gli investimenti delle imprese. Bisogna poi rifinanziare il credito d'imposta per le ristrutturazioni delle abitazioni a finalità energetiche e antisismiche e dotare di risorse adeguate strumenti efficaci come la Legge Sabatini per l'acquisto di macchinari.

E ancora. Bisogna spostare il carico fiscale dalle forze produttive alle rendite, ai grandi patrimoni e all’enorme ed anomala area dell’evasione, così da favorire la capitalizzazione e gli investimenti. E ancora, politiche per l’innovazione tecnologica, organizzativa, giuridica e per l’ internazionalizzazione. Interventi specifici per il commercio, l’artigianato, l’agricoltura, il turismo. Noi non intendiamo introdurre alcuna imposta patrimoniale aggiuntiva, ma redistribuire la patrimoniale che c'è e che si chiama Imu. Le linee della nostra proposta di modifica: niente Imu sotto i 400 euro e lieve aumento dell`imposta per chi possiede patrimoni immobiliari oltre 1,5 milioni di valore catastale.

La nostra proposta viene incontro anche alle micro-imprese per le quali prevediamo di far pagare l`Imu sui loro immobili con l`aliquota della prima casa

In sintesi cinque azioni per rilanciare l’economia reale.

1. Liquidità per dare respiro alle imprese con un piano di 50 miliardi in 5 anni per il pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione verso le imprese. La misura sarà finanziata con l’emissione di titoli ad hoc sul modello dei Btp Italia

2. Investimenti con un grande piano di piccole opere: 7,5 miliardi di euro in tre anni per mettere in sicurezza scuole e ospedali. Con meno spese per i cacciabombardieri, fondi strutturali europei e sgravi fiscali per i privati che investono

3. Economia verde con lo sviluppo dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili e con la riqualificazione degli immobili, per rivitalizzare l’edilizia senza consumare territorio

4. Banda larga e Ict Una grande opera infrastrutturale per sviluppare un sistema di servizi che dia lavoro ai giovani

5. Industria 2020 Riprendendo il filo di Industria 2015, il piano Bersani che dava frutti ma che Berlusconi ha smantellato. Servirà a portare sviluppo tecnologico, internazionalizzazione e ricerca nei settori del saper fare italiano


da Emanuele Lodolini
segretario Pd prov. Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2013 alle 15:01 sul giornale del 20 febbraio 2013 - 2440 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, falconara, politica, partito democratico, pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JGl


Acronomi e Anagrammi:
F.L.I. = Flying Labile Intelligence.
Democrazia Cristiana il cui anagramma diventa Azienda Camorristica.
P.D. = Politicanti Democristianizzati.
P.D.L. = Politicanti Democristianizzati Libertini.
U.D.C. = Unione Di Ciellini inutili e raccomandati, clientoli e protetti.
Lega Nord = Roma Ladrona = Lega Ladrona = Padroni a casa nostra cambiato a febbraio 2012 in Ladroni a casa nostra.
I.D.V. = Ignavi Democristianizzati Voraci I.D.V.R. = Ignavi Democristianizzati Voraci e Rapaci (nelle Regioni).
Si potrebbe continuare inventandosi acronimi &/o anagrammi pure su altri partiti e così di seguito.

Bellissimo progetto Lodolini. Se ci dicessi pure dove prenderete i soldi per fare tutte queste cose, te ne saremmo grati. Perchè, visto che non parli in nessun modo di abbattimento delle spese, immagino che la sola via per reperire i fondi sia quella di venirli a prendere dalle nostre tasche.
Penso che voi, nuovi vecchi della politica, siate un pochino sforutnati. Cresciuti a pane e politica, sempre proni di fronte ai vostri leaders pur di arrivare allo scranno che garantisce stipendi da favola ed immediato vitalizio siete capitati in queste elezioni epocali che vi manderà tutti a casa o, ben che vi vada, con uno stipendio normale e senza l'agognato vitalizio.
Se non è sfiga questa!!!!
P.s. Lodolì, lo scrivo a te, ma vale per tutti!!!

Grande allodolina ci mancavi solo tu a salire sul pulpito ma se ancora non l'hai capito te lo ripeto:
gli "Italiani" si sono stancati di ascoltare queste prediche, una volta tanto andate a lavorare, magari a fare la raccolta della differenziata, siete una bella squadra potreste risolvere i problemi di una città, magari Napoli così potremo vivere meglio tutti, se ti piace il suggerimento perchè non lo indichi nel programma elettorale?
Ci fareste una bella figura, fatti non p.... come recitava qualcuno da un'altro palco, ma forse il palco è lo stesso?

Rambo467

20 febbraio, 14:07
Caro Pelo59,
il tuo finale auspicio sulla valenza epocale di queste elezioni che manderanno tutti a casa o nella migliore delle ipotesi con stipendio normale e senza vitalizio speriamo si avveri.
Io ho perduto ogni fiducia a riguardo perchè come ho avuto modo di dire in altri interventi c'è un problema strutturale ancor più grave. E' stato creato un sistema sproporzionatamente generoso in soldi e privilegi per chi viene eletto capace di corrompere anche gli animi dei più candidi e seriamente intenzionati a cambiare le cose. Chi ci garantisce che se a vincere fossero, che so, i grillini con il 70% a Camera e Senato, poi farebbero davvero questi cambiamenti epocali? I parlamentari non han vincoli alcuni verso chi li elegge e gli stessi partiti cui appartengono, hanno un mandato assurdamente svincolato da ogni impegno assunto (assurda Costituzione). Ora ben sappiamo che la natura umana è debole. Ti faccio un esempio calzante: quanti mariti super fedeli conosci che se tornando a casa trovassero nuda supina a gambe divaricate sul letto Megan Gale che dice - "Prendimi e sarò tua per sempre!!" direbbero - "No grazie" - ? In altre parole tutti sono bravi a parole e specialmente chi si presenta per la prima volta come la rottura col passato, ma alla prova dei fatti solo San Francesco e pochi altri lo sarebbero davanti a simili tentazioni. Ma tu pensi, ad esempio, che uno sfigato come Boccuzzi, ex operaio alla Thyssen per 1.200 euro al mese scampato al rogo del maledetto incidente in cui persero la vita alcuni suoi colleghi, dopo aver raggiunto gli ultra remunerati scranni di Montecitorio si freghi ancora dei problemi della classe operaia? Secondo me nel proprio intimo non gliene frega più una mazza e si venderebbe pure l'anima della sorella per essere rieletto.

Simo71

20 febbraio, 14:11
O, Lodolì! Quante ne racconti!
Ma da vent'anni a questa parte mi dici di tutte queste proposte cosa ne avete fatto?
PROMESSE, PROMESSE, PROMESSE!
Ma avete fatto, da destra a sinistra, leggi solo comode a voi e alle vostre tasche: stipendi, privilegi, posti di lavoro inventati ad hoc per i parenti e gli affini, rimborsi elettorali, ecc. togliendo soldi sempre dalle tasche di chi prende 1200 euro al mese, ultime modalità l'IMU e la TARES.
Mi dici cosa vuoi fare concretamente per riportare un po' di legalità in questo paese, l'Italia, che sta andando a fondo???
Grazie

Grande Lodolini! Pur di prendere i voti per sedersi sullo scranno che gli garentirebbe un futuro pieno di AGI e BONUS molto particolari, va dicendo a tutti "bravi"...penso che direbbe "bravi" anche ad una associazione di "fascistoni nostaligici" se fossero in tanti, quindi con possibilità di ritorno di voti molto forte!
A Lodolì...ma non te fai ridere da solo?
Ma ancora non vi vergognate e continuate a prenderci per i fondelli???

Tarcisio Torreggiani

20 febbraio, 19:16
Caro Lodolini,

Non potrò mai votare uno che nella vita non si è minimamente cimentato con il lavoro.

Ma perchè non ti dimetti?

Inutile che vi sforziate a criticare questo articolo, un articolo ancorato al vecchio stile dei politicanti di bassa lega, pieno di stupidaggini demagogiche senza senso rivolte (lui ne è convinto) ad una platea di cittadini succubi di questi personaggi penosi, insignificanti, spesso sotto la lente della giustizia, assolutamente incapaci di svolgere qualsiasi mansione al servizio della colletività se non quella del proprio tornaconto come ogni giorno sta emergendo da venti anni a questa parte, ma che si perde nella notte dei tempi perchè tanto "lui" che si erge nell'alto dei cieli non vi concederà mai la soddisfazione di una replica, di un chiarimento; il "verbo" è stato pronunciato e tale rimarrà per l'eternità.... (al massimo una settimana ...) tutt'al più vi (mi) farà bannare il commento, come prevede la democrazia bolscevica: o la pensi come me o sei contro di me e ti tappo la bocca... (come ha già fatto fare in passato dimenticantosi che la censura è stata abolita da tempo)

Allodolina ha risposto? Interpelliamo "Chi l'ha visto".




logoEV