Barbara: rubava l'elettricità alla vicina, arrestato un tunisino

1' di lettura 16/02/2013 - Nel primo pomeriggio di sabato a Barbara, i Carabinieri della Stazione di Ostra Vetere hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per furto aggravato di corrente elettrica un tunisino.

Si tratta di Mehdi Bounouara, 44 anni, residente a Barbara, regolare sul territorio nazionale. L'uomo, secondo quanto accertato dai Carabinieri, da 15 giorni aveva collegato l’impianto di alimentazione elettrica della propria abitazione, tramite un cavo elettrico, ad una fonte di alimentazione di corrente elettrica situata all’interno del garage di proprietà di una vicina, arrecandole un considerevole danno economico.

Il tunisino, come disposto dall’Autorità Giudiziaria ed espletate formalità di rito, è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Senigallia in attesa di essere di essere sottoposto, domani, al rito per direttissima al tribunale di Ancona.








Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2013 alle 18:29 sul giornale del 18 febbraio 2013 - 2448 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, barbara, furto e piace a Ceppo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JAH


forse mi sbaglio
ma questo tunisino in questo articolo lo mettono in guardina qui a Senigallia per essere poi giudicato

in un altro articolo una altra persona colta sul fatto dai tutori delle forse dell'ordine
è stato riaccompagnato a casa dagli uomini in divisa , ed il giorno dopo riprelevato per essere sottoposto al giudizio..

Quale è la regola?
|_|:|




logoEV