Legalità: i carabinieri della compagnia di Senigallia incontrano gli studenti e i professori

Lorenzo Marinaccio 1' di lettura Senigallia 08/02/2013 - Il 6 febbraio presso il Liceo Scientifico Medi di Senigallia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno incontrato insegnanti e studenti, per parlare di legalità. Presso i locali dell’auditorium, a circa 200 alunni, presenti il preside ed alcuni docenti, è stato spiegato il lavoro quotidiano delle forze dell'ordine e il senso e l'importanza del rispetto delle regole nel contesto della società moderna.

L'incontro rientra nel ciclo di conferenze e dibattiti sulla legalità che i Carabinieri, su tutto il territorio nazionale, tengono nelle scuole, con l'obiettivo di sviluppare un percorso di crescita verso il rispetto del prossimo e prevenire i fenomeni devianti attraverso la diffusione della cultura della legalità negli istituti di istruzione.

Nel corso dell'incontro, i Carabinieri hanno fatto conoscere agli studenti l'organizzazione dell'Arma, il suo ruolo tradizionale come punto di riferimento immediato per il cittadino, sia con le Stazioni sia con le pattuglie che con i Carabinieri di quartiere. I ragazzi sono stati inoltre coinvolti su tematiche attualissime e di assoluto interesse quali il rispetto del codice della strada, la lotta a fenomeni devianti, quali il bullismo e lo stalking. In tema di droga e alcol, sono stati affrontati gli effetti sul corpo umano a quelli giuridici inerenti detenzione, spaccio e il consumo delle sostanze stupefacenti.

Altri incontri sono stati già programmati anche in altre scuole nel corso dei prossimi giorni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2013 alle 18:44 sul giornale del 09 febbraio 2013 - 942 letture

In questo articolo si parla di attualità, lorenzo marinaccio, Compagnia dei Carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/JdF





logoEV