Madonna con Bambino e Santi, restuaro e mostra in vista per la tavola del Perugino

Madonna con Bambino e Santi del perugino 2' di lettura Senigallia 05/02/2013 - Dopo la Madonna di Senigallia di Piero della Francesca, un'altra tavola di grande pregio sta per tornare al suo antico splendore. La "Madonna con Bambino e Santi" del Perugino, conservata nella Chiesa delle Grazie, sarà presto oggetto di un importante intervento di restauro.

La tavola di Pietro Vannucci rappresenta una delle testimonianze artistiche più importanti della Regione e per la spiaggia di velluto il restauro sarà il trampolino di lancio per una nuova stagione dedicata alle grandi mostre. Così come era stato fatto nel 2011, quando alla Rocca Roveresca fu esposta la Madonna col Bambino di Piero della Francesca fresca di restauro grazie ad una mostra su Melozzo allestita a Forlì, anche stavolta in vista c'è una nuova esposizione. Una volta ultimato il restauro, infatti, nella primavera-estate del prossimo anno, la Madonna con Bambino e Santi sarà in mostra a Palazzo del Duca. Grazie al contributo di un gruppo di imprenditori locali, che hanno stanziato oltre 28 mila euro, la tavola sarà affidata nelle prossime settimana alla ditta Isidoro e Matteo Bacchiocca di Urbino che ne cureranno il restauro sotto la supervisione della Soprintendenza ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche.

"Sono molto grato a questo gruppo di imprenditori che, nonostante la gravità e le difficoltà del momento, ha trovato il coraggio e la forza d'investire in un bene comune -sottolinea il sindaco Maurizio Mangialardi- consapevoli che la cultura può essere un volano importante per tutto il territorio". Il protocollo d'intesa che verrà sottoscritto tra Comune di Senigallia, la Diocesi, la Parrocchia Santa Maria delle Grazie, la Soprintendenza ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche e gli imprenditori finanziatori del progetto, prevede che il restauro dell'opera possa essere completato entro febbraio 2014 e la "Madonna con Bambino e Santi" presentata in una mostra a Palazzo del Duca entro la primavera-estate dello stesso anno.

Per presentare il progetto di restauro il Comune ha organizzato un incontro pubblico che si terrà venerdì alle 18 alla chiesa delle Grazie dal titolo “L'Economia della Bellezza" per sottolineare come “un bene culturale rappresenti un valore aggiunto per il territorio e un bene comune da proteggere e tutelare insieme, istituzioni, associazioni culturali e imprese economiche”. Al convegno prenderanno parte il sindaco Maurizio Mangialardi, il vescovo mons. Giuseppe Orlandoni, il parroco dele Grazie mons. Giancarlo Cicetti, il presidente dell'Accademia della Tacchinella Tonino Dominici, l'ispettrice della Soprintendenza Claudia Caldari con la partecipazione dell' Ensemble di Arpe Celtiche della Scuola di Musica Bettino Padovano.








Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2013 alle 23:50 sul giornale del 06 febbraio 2013 - 2160 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/I40





logoEV