Calcio a 5: il Corinaldo torna alla vittoria, 6-4 contro Pianaccio grazie alla tripletta di Micci

Corinaldo Calcio a 5 3' di lettura Senigallia 03/12/2012 - Quattro belle notizie. La prima: il Corinaldo, dopo un pareggio e una sconfitta, ritrova la vittoria e un posto playoff. La seconda: Michele Micci, tripletta nell'ultimo incontro, con sedici reti sale sul secondo gradino del podio dei marcatori della C1, a due gol dalla vetta. La terza: il singolo, nonostante il talento innegabile, senza una squadra intorno, nulla può. La quarta: la forza del gruppo, ancora una volta, si rivela è uno dei punti di forza assoluti del Corinaldo. Non solo parole, ma un'esultanza che dura fino alla panchina, un abbraccio corale che riscalda e accende la voglia di esserci, un urlo a più voci.

La tredicesima giornata dice Pianaccio, fanalino di coda. Parte bene il Corinaldo con una doppietta nei primi dieci minuti. Il primo gol porta il nome di Rotatori, uomo assist e secondo bomber della squadra con tredici reti, nella top ten nella classifica dei marcatori del massimo campionato regionale: recupera palla a centro campo, scarta il portiere in uscita, gol, 0-1. Al 10' da centro campo, nitido assit di Rotatori per Micci piazzato davanti alla porta 0-2. La prima occasione del Pianaccio è a metà tempo. Al 21' spiazza tutti Balducci con un perfetto assist a capitan Bruni, che ci crede fino alla fine, sfruttando una serie di rimpalli e il tempo d'uscita sbagliato del portiere, 0-3. Dzelili accorcia prima del calar del tempo, 1-3.

Il secondo tempo ricomincia con Micci: al 5' Balducci lo lancia in porta, tunnel sotto le gambe del portiere e il poker è servito, 1-4. Al 7' azione (e che azione) personale di Fratoni che si smarca tra due e accorcia le distanze, 2-4. Un solo minuto e il Corinaldo rimette in gioco il Pianaccio con una distrazione che porta i padroni di casa a meno uno, 3-4. Gli uomini di Tinti non rimangono a guardare, uno-due Bruni-Micci, quest'ultimo ancora una volta solo davanti alla porta, tripletta per lui, 3-5. Mette la firma sul risultato anche A.Balducci, 3-6. Al 26' sesto fallo fischiato a favore del Pianaccio, Fratoni sul dischetto, Fossi para. A nulla serve il quarto grido di gioia dei padroni di casa. Il risultato s'inchioda sul 4-6.

Prossimo incontro venerdì 7 dicembre a Corinaldo ore 21:30 contro la Tre Colli Ancona.

SERIE D- Maracaibo- Corinaldo C5 (cad.): 3-4 ( Baldassarri 2, A.Giovannelli 2). Vittoria sofferta, ma meritata contro la prima in classifica.

JUNIORES- Corinaldo C5- Alma Juventus Fano: 1-6 ( Nefzi)

PIANACCIO: Severini(P), Simoncelli(P), Ambrosini, Mattioli(C), Darretta, Grottoli, Guerri, Rosa, Nicodemi, Dzelili, Fratoni. All. Dominici
CORINALDO C5: Bruni (C), A. Balducci, Rotatori, Micci, Perticaroli, Cuccarini, Giovannelli, Pierpaoli, Magagnini, Titti, Fabri, Fossi(P). All. Tinti

Marcatori: pt 5' Rotatori(C), 10' Micci(C), 21' Bruni(C), 29' Dzelili; st 5', 12' Micci, 7' Fratoni(P), 8' Pianaccio, 17' Balducci(C), 28' Pianaccio.
Ammoniti: pt 4' Balducci(C); st 7', 13' Pianaccio. Falli: pt 4-2; st 4-6
Successione reti: pt 0-1, 0-2, 0-3, 1-3; st 1-4, 2-4, 3-4, 3-5, 3-6, 4-6
26' del secondo sesto fallo in favore del Pianaccio, Fratoni sbaglia il tiro libero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2012 alle 19:01 sul giornale del 04 dicembre 2012 - 601 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, corinaldo, calcio a 5, corinaldo calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/GOq





logoEV