Corinaldo: esonda il Cesano, chiuso il guado che collega con Mondavio

1' di lettura 12/11/2012 - Nell'entroterra il maltempo ha provocato i danni più seri al nuovo guado che è stato da poco realizzato sul fiume Cesano, dopo il crollo del ponte originario.

La struttura provvisoria, realizzata per consentire comune il collegamento e il passaggio da Corinaldo verso Mondavio e viceversa, è stata completamente inondata dal fiume. Ieri mattina immediatamente il guado è stato transennato e chiuso, riproponendo così il problema del collegamento del Comune con le aree circostanti, in direzione di Mondavio.

Proprio questa problematica sarà al centro dell'assemblea pubblica con i cittadini che il sindaco Matteo Principi terrà questa sera insieme alla sua giunta nella frazione di Sant'Isidoro.








Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2012 alle 21:00 sul giornale del 13 novembre 2012 - 3369 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FWz