Volley: sesta vittoria per le ragazze della Pallavolo Senigallia, sconfitti i ragazzi

elisa zingaretti 1' di lettura Senigallia 11/11/2012 - Sono finite al quinto set entrambe le partite di questo weekend delle squadre dell'Us Pallavolo Senigallia.

Gli esiti, però, sono stati differenti. Nella serie D femminile, le ragazze della Deagourmet hanno vinto 3-2 in trasferta sul campo del Colbordolo. Nella serie D maschile, invece, i ragazzi della Max Control sono caduti 3-2 in casa contro il Calcinelli Lucrezia.

Particolarmente sfortunata la partita dei ragazzi. La Max Control conduceva infatti agevolmente per 2-0 e 23-20 nel terzo set quando il palleggiatore titolare Federico Severini s'infortunava (probabile stiramento muscolare). Con la sua uscita dal campo, la squadra perdeva letteralmente le coordinate andando in balia degli avversari e delle proprie insicurezze. Il Calcinelli Lucrezia ribaltava la partita e vinceva 3-2, con i senigalliesi che chiudevano il match senza alzatore.

Notizie migliori per la Deagourmet che non è più a punteggio pieno (la vittoria al tiebreak assegna soltanto due punti), ma infila a Morciola di Colbordolo la sesta vittoria su sei partite di campionato. Non è stato facile venire a capo di un match ostico, tanto più che muro e difesa delle senigalliesi non hanno funzionato come al solito. Ha risolto l'attacco con Elisa Zingaretti, Caterina Morganti e Rossella Berluti in grande spolvero.

Le ragazze saranno di nuovo in campo già mercoledì quando, nel turno infrasettimanale, ospiteranno al palasport di via Campo Boario (ore 21) il fanalino di coda del girone Blu Volley Pesaro. La Max Control, invece, giocherà il prossimo match domenica prossima ad Agugliano sul campo del Terra dei Castelli primo in classifica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2012 alle 16:00 sul giornale del 12 novembre 2012 - 1586 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia, elisa zingaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FUw


Brave!




logoEV