Corinaldo: doppia festa centenaria alla Casa di Riposo

1' di lettura 26/10/2012 - Grande emozione alla Casa di Riposo "Santa Maria Goretti" di Corinaldo, dove la signora Virginia Magagnini ha compiuto i suoi primi 100 anni. Un traguardo eccezionale, che diventa ancora più notevole dato che la stessa struttura ospita già un'altra centenaria, la signora Valeria Cenci, che ha "battuto" la sua coetanea di qualche mese.

Una testimonianza della robustissima fibra fisica e morale dei nostri ospiti, ma anche della qualità della nostra assistenza e della vita nel nostro paese, che ci riempie di gioia ed orgoglio.

Per le due anziane ma ancora arzille nonnine è stata organizzata una festa a cui hanno partecipato anche tutti gli altri ospiti della Casa di Riposo, i loro parenti, gli operatori ed una rappresentanza del Comune di Corinaldo (nelle persone del Vice Sindaco Dott.ssa Rosanna Porfiri e dei due consiglieri comunali Riccardo Giuliani e Giacomo Anibaldi Ranco, quest'ultimo anche in qualità di fisioterapista della struttura).

L'intrattenimento musicale offerto dal gruppo folk "Macinino Scacciapensieri" ha contribuito a rallegrare i presenti di tutte le età, molti dei quali si sono cimentati in walzer e balli tradizionali, e la torta di rito, accompagnata da un omaggio floreale per le due festeggiate, hanno suggellato una giornata davvero indimenticabile.


da Serena Melchiorre
Presidente della Fondazione Santa Maria Goretti







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2012 alle 10:18 sul giornale del 27 ottobre 2012 - 1932 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, Serena Melchiorre, Fondazione Santa Maria Goretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FnY


Francesca P.

26 ottobre, 12:48
Complimenti alle "nonnine" per l'invidiabile traguardo raggiunto.. tutto umano, tutto bello.. la Giunta comunale è onnipresente e fa sempre piacere vedere ragazzi partecipi alla vita socio-politica rendendola così concreta. Complimenti. Una sola precisazione a Serena che ha invertito i cognomi di Giacomo e Riccardo!