Brucia sterpaglie nell'orto di casa e affumica i vicini, interviene la Municipale

1' di lettura Senigallia 25/10/2012 - Brucia delle sterpaglie nel suo orto ma esagera con il fuoco e i passanti temono per un incendio.

Potrebbbe passare qualche guaio il proprietario di un'abitazione in via Canaletto, alla Cesanella, che ieri pomeriggio ha pensato bene di dare fuoco a delle sterpaglie nell'orto di casa sua.

L'uomo, oltre ad accendere un fuoco le cui autorizzazioni sono in corso di verifica, non ha calcolato che le foglie bagnate amplificano l'effetto del fumo che in pochi minuti ha "infestato" gran parte delle abitazioni limitrofe. Ma non solo. Data la gran quantità di fumo proveniente dai pressi dell'abitazione i residenti hanno allertato la Polizia Municipale, sia perchè infastiditi dal fumo che per evitare che la situazione, magari degenerasse.

Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Municipale.








Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2012 alle 21:46 sul giornale del 26 ottobre 2012 - 2926 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Fl6


certo che i vicini non gli sono stati solidali!
invece di dargli una mano per aiutarlo hanno chiamato subito i vigili ed i pompieri!
così magari il poveretto le cui sterpaglie qualche problema glielo stavano creando ( mosconi-vespe-topi) si becca una denuncia




logoEV
logoEV