Matteo Renzi a Senigallia venerdì 19 ottobre

Matteo Renzi Adesso 1' di lettura Senigallia 14/10/2012 - Le primarie del centrosinistra si avvicinano, e anche a Senigallia si costituisce il Comitato per sostenere la candidatura di Matteo Renzi. Futuro, Merito e Europa sono le parole d'ordine per imprimere al nostro Paese un'autentica e decisiva spinta verso il cambiamento, una sfida che l'Italia deve saper cogliere se vuole uscire più forte da questo momento di crisi.

A coordinare i “rottamatori” senigalliesi ci sono Gennaro Campanile e Alessio Cinti e il Comitato è aperto a tutti i cittadini che vogliono partecipare a questo importante momento di democrazia appoggiando l'energia, l'impegno e la generosità di Matteo Renzi.

Tanto più che, la notizia è arrivata poche ore fa, il nostro candidato ha deciso di concludere il proprio tour per le province d'Italia proprio a Senigallia: l'incontro con Matteo Renzi si terrà Venerdì 19 Ottobre in una location ancora da stabilire. Per avere aggiornamenti, chi è interessato può visitare la pagina Facebook: ADESSO! Senigallia con Matteo Renzi Primarie 2012; i cittadini e le cittadine che desiderano iscriversi al Comitato possono contattare i coordinatori tramite la pagina Facebook o all'indirizzo mail iluvatar78@hotmail.com.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2012 alle 22:14 sul giornale del 15 ottobre 2012 - 5121 letture

In questo articolo si parla di politica, gennaro campanile, senigallia, matteo renzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EWG


Almeno qui su VS stravince Renzi. Questo articolo ha il doppio dei click di quello su Bersani.

Se è per questo vince il cornuto che ha accoltellato il rivale, dato che i senigalliesi sembrano più interessati alle corna degli altri che ai problemi della città.

p.s.:
Ieri sera, verso le 20.30, le puttane già stazionavano davanti al maestrale, con i negozi ancora aperti.

Vogliamo fare un articolo su questo, magari?

Il nuovo che "arvanza".

radom Utente Vip

15 ottobre, 12:47
Vai matteo, male che vada un posto nel nuovo PDL targato Casini non te lo leva nessuno.

Dopo però ti dovrai rottamare da solo.




logoEV