Rifiuti: esposto del Comune contro la Aimeri per interruzione di pubblico esercizio

Maurizio Mangialardi 1' di lettura Senigallia 13/10/2012 - Dopo l'ennesimo caos verificatosi questa settimana per la mancata raccolta del grigio da parte della Aimeri, l'impresa che sta gestendo in proroga la raccolta dei rifiuti, il Cir33 ha deciso di anticipare il subentro della Rieco, l'azienda vincitrice della nuova gara d'appalto, inizialmente previsto per il 1° dicembre.

Dati i continui disservizi però il Cir33 ha accolto la richiesta del comune e così la nuova impresa inizierà ad occuparsi della gestione dei rifiuti a partire dal 1°novembre. Il comune di Senigallia intanto ha presentato un esposto alla Procura contro la Aimeri per interruzione di pubblico servizio.

“L'anticipo del subentro della Rieco è già qualcosa ma sappiamo che dovremo sopportare comunque un altro mese di disagi -commenta il sindaco Maurizio Mangialardi- ho chiesto formalmente al Cir33 che la Aimeri si attivi per recuperare la raccolta del grigio e dell'organico che sono saltati per diversi giorni. Spero anche che il subentro della nuova impresa vincitrice della gara d'appalto avvenga nei tempi stabiliti perchè comunque ci sono da sistemare tutti i lavoratori della Aimeri (circa 70 ndr) che devono passare in toto alla Rieco. Intanto per quanto ci riguarda, il Comune di Senigallia ha presentato ufficialmente un esposto contro la Aimeri per interruzione del pubblico servizio, proprio per i fatti che si sono ripetuti anche nei giorni scorsi”.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2012 alle 00:45 sul giornale del 13 ottobre 2012 - 1847 letture

In questo articolo si parla di attualità, maurizio mangialardi, giulia mancinelli, rifiuti e piace a amon

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ESn





logoEV