Cicconi Massi: 'Sulle aree a luci rossi ho chiesto la convocazione della commissione'

Alessandro Cicconi Massi 1' di lettura Senigallia 11/10/2012 - Dal consigliere del Pdl-Ppe Alessandro Cicconi Massi, che ha avanzato la proposta di creare aree a luci rosse in città, arriva la richiesta della convocazione della I commissione consiliare per discutere la proposta.

“Ho avuto rassicurazioni dal presidente della commissione (Mario Fiore ndr) che la commissione sarà presto convocata -spiega Cicconi Massi- questo servirà per capire quali strumenti sono a disposizione del comune. L'idea potrebbe essere quella di individuare delle aree urbane, magari dismesse, per togliere queste ragazze dai cigli delle strade. L'intento è anche quello di avviare un dibattito sul tema della prostituzione e non fare finta di niente”.






Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2012 alle 18:14 sul giornale del 12 ottobre 2012 - 546 letture

In questo articolo si parla di alessandro cicconi massi, giulia mancinelli, politica, Popolo delle Libertà, pdl, Pdl Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EPE


Carcarlo previti

13 ottobre, 17:13
Sono perfettamente d'accordo sulle aree a luci rosse a patto che le prostitute girino con il pos paghino regolarmente le tasse e dopo, solo dopo venga concesso loro e ai magnaccia di portare soldi all'estero - tutta valuta esportata oggi illegalmente.Tra l'altro in questa maniera non subirebbero rapine, magari qualcos'altro sì. Non sto scherzando.