La Cesanella si mobilita per il punto franco, assemblea per chiedere un impegno politico mirato

cesanella 1' di lettura Senigallia 06/10/2012 - L’appuntamento con gli imprenditori della Cesanella è fissato per lunedì prossimo (8 ottobre) alle 18:30 e già in tanti hanno manifestato la volontà di essere presenti per approfondire il tema proposto, ovvero questa opportunità, che giunge inaspettata e assai gradita in una fase di incertezza generale circa le prospettive di ripresa economica, alla quale si aggiunge la scure fiscale, il rincaro dei costi aziendali e la freddezza del sistema creditizio.

Le attività della Cesanella che fanno parte delle 1400 imprese artigianali senigalliesi e che danno lavoro a oltre 2000 persone, saranno presenti compatte e determinate insieme alla CNA nell’accordare alla politica sana e avulsa dalle malversazioni alle quali stiamo assistendo sgomenti da troppo tempo, la fiducia e la spinta sindacale necessaria per acquisire un provvedimento che potrebbe riqualificare e rilanciare la più importante area ad insediamento produttivo di Senigallia.

La CNA inoltre, dopo aver chiamato in adunata le imprese per comprendere i contenuti del disegno di legge in questione, fa appello ad uno sforzo congiunto tra le altre municipalità interessate, ovvero quella di Ancona e Jesi, e tra tutti i livelli istituzionali, a cominciare dalla regione e dalla provincia, affinché abbattano i confini amministrativi e lavorino secondo le rispettive competenze per avallare l’istituzione del “punto franco”.

Tale percorso può rappresentare un punto di partenza per assegnare all’artigianato e alle pmi il ruolo di “quarta gamba” dell’economia cittadina, in una fase in cui l’edilizia perde terreno, il commercio al dettaglio segna il passo e il turismo stenta a tenere le posizioni degli anni scorsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2012 alle 12:07 sul giornale del 08 ottobre 2012 - 572 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, cna senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/EDt