Metaurilia: scontro frontale, muore Marco Sereni di Castel Colonna

ambulanza 1' di lettura Senigallia 22/09/2012 - Incidente mortale sabato mattina all'alba lungo la Statale Adriatica, in località Metaurilia. Marco Sereni, 68enne di Castel Colonna (AN), residente a Mondolfo, titolare del ristorante "Boy" di Marotta, è deceduto a causa delle gravi lesioni subite durante l'impatto.

Lo scontro frontale con una New Beatles Volkswagen che procedeva verso Senigallia, guidata da G.T. un 30enne di Lucrezia, è avvenuto mentre Sereni si recava a caccia, a bordo di un fuoristrada Nissan. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare, mentre il ragazzo è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Fano, secondo le prime indiscrezioni sembra che abbia riportato un trauma cranico e un trauma toracico, sarebbe ancora grave, ma non in pericolo di vita.

Sul posto, oltre ai Carabinieri della Stazione di Marotta comandati dal Luogotenente Barrasso Antonino e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fano, sono intervenuti i sanitari del 118.

Le cause dell’incidente sono ancora da accertare.






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2012 alle 12:17 sul giornale del 24 settembre 2012 - 4341 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, Sabrina Giovanelli, scontro frontale a Metaurilia, muore Marco Sereni titolare ristornate Boy di marotta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/D8I


Le cause, stando alle foto, sono dovute alla marcia contromano di uno dei due veicoli.

Il morto c'è stato perchè non indossava le cinture di sicurezza, dato che la peggio, in termini di decelerazione, l'ha avuta la vw.

Questo lo può dire qualunque ingegnere che conosca le dinamiche dell'urto.

Dunque si tratta, naturalmente, di un altro incidente causato dalla disattenzione o dalla fretta o dalla negligenza.

Come ne succedono 11 al giorno in italia, uno ogni due ore e un quarto, circa.