Arcevia: AR[t]CEVIA presenta 'Arte-Litteram' di Ezio Bartocci

Ezio Bartocci 1' di lettura 14/09/2012 - Sabato 15 settembre presso il complesso di San Francesco di Arcevia alle ore 18:00 verrà inaugurata la personale di Ezio Bartocci “Arte-Litteram”.

La mostra metterà a confronto i lavori che Ezio Bartocci nel corso degli anni ha sviluppato fondendo il segno grafico a quello verbale. Opere d'arte come veri e propri “test visivi” che vanno dalla sagace ironia dei Contromanifesti della metà degli anni settanta alla saggezza popolare del visionario Enimmeo, immaginario discendente della Sibilla incompreso e deriso dal suo stesso ideatore.

Un intero percorso che si snoda fra lettere che assumono le sembianze del loro significato e immagini che si compongono del loro corrispettivo linguistico. Un gioco semiotico continuo in cui segno e simbolo si sostituiscono e rafforzano. La mostra curata da Laura Coppa sancisce e inaugura l'ultimo periodo del Festival, il primo dei tre sensazionali “fuochi” finali di uno spettacolo pirotecnico.

Martedì 25 settembre alle 18 la mostra sarà arricchita dalle parole della poetessa Maria Lenti, mentre giovedì 27 lo stesso autore racconterà e mostrerà il suo rapporto con le parole e le immagini in un laboratorio dedicato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2012 alle 16:12 sul giornale del 15 settembre 2012 - 952 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/DPz





logoEV