Tennistavolo: i due gironi dei campionati nazionali a squadre del Tennistavolo Senigallia

Tennistavolo Senigallia 1' di lettura Senigallia 08/08/2012 - La federazione ha diramato la composizione dei campionati nazionali a squadre. Per il Tennistavolo Senigallia due gironi interessanti e pieni di spunti interessanti.

In C1 si toccheranno le città di Ravenna, Ferrara, Rimini, Città di Castello, Camerino e Montemarciano. I piccoli centri delle Marche non devono ingannare perché sono sede di società agguerritissime, soprattutto Montemarciano i cui giocatori spesso si allenano al Centro Olimpico dati gli ottimi rapporti che intercorrono tra le società.

In C2 il girone è prettamente regionale con San Marino (aggregato alle Marche per tutta l'attività), Ascoli, Mogliano, Camerino e Sant'Angelo in Pontano (MC). Squadre che già si conoscono da tempo e con i cui giocatori si incrociano le racchette continuamente.

I campionati di D1 e D2 sono invece di competenza del CR regionale ed ancora è presto per conoscere il calendario.

Non ancora decise invece le composizioni delle varie squadre. Si dovrà tener conto del valore dei ragazzi, della voglia di fare agonismo, dell'impegno scolastico, della disponibilità alle trasferte. A settembre si deciderà confrontandosi con i ragazzi. L'agonismo infatti per il Tennistavolo Senigallia non è l'altare a cui sacrificare ogni cosa ma soltanto un'opportunità data a chi lo desidera senza per questo escludente dallo spirito di squadra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2012 alle 15:17 sul giornale del 09 agosto 2012 - 1122 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/CDb