Ostra Vetere: summit tra comune e Università di Bologna per l'Area Archeologica

Area Archeologica Ostra Vetere 1' di lettura 09/04/2012 - L’area archeologica di Ostra Vetere è e rimane un esempio significativo di sinergia tra Comune, Università e Soprintendenza, che ci ha visti impegnati in questi sette anni in un progetto di valorizzazione e di promozione dell’antica città romana con ottimi risultati.

L’Amministrazione comunale continuerà ad impegnarsi in tal senso, continuando a dare a questo sito archeologico l’importanza ed il ruolo che merita nel panorama nazionale ed internazionale.

A parlare sono il Sindaco Massimo Bello e l’Assessore alla Cultura Mariangela Truffellini a proposito del futuro della zona archeologica delle Muracce, su cui la Giunta di Ostra Vetere ha deciso di proseguire nell’attività di valorizzazione di un luogo importante per la promozione culturale e turistica della città marchigiana.

In tal senso, mercoledì prossimo, 11 aprile, il Sindaco Bello, l’Assessore Truffellini e il Direttore del Dipartimento Cultura del Comune di Ostra Vetere incontreranno il Prof. Pierluigi Dall’Aglio e i vertici del Dipartimento di Archeologia dell’Università degli Studi di Bologna per organizzare i prossimi appuntamenti, tra l’altro già programmati, che interesseranno lo sviluppo dell’area.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2012 alle 18:53 sul giornale del 10 aprile 2012 - 1120 letture

In questo articolo si parla di cultura, ostra vetere, area archeologica, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xyj