Calcio: Uisp, Real Vallone vicino allo scudetto

Marco Moschini 5' di lettura Senigallia 30/03/2012 - Il Real Vallone prende ago e filo ed inizia a cucirsi sul proprio petto lo scudetto del comitato Uisp di Senigallia, il secondo consecutivo. A cinque giornate dal termine, con una gara in meno disputata, i sette punti di vantaggio sul Roncitelli sembrano oggettivamente un margine assai rassicurante.

Nel posticipo del lunedì i biancorossi di Rossetti fanno loro lo scontro diretto con la terza forza del campionato, il Passo Ripe, trovando a 9 minuti dalla conclusione il gol-partita di Simone Moschini (1-0) che tanto somiglia ad una sentenza in chiave campionato. Sì, perché il Roncitelli non va oltre l’1-1 con l’Atletico Ripe, al termine di un match acceso, che i ragazzi di Biagetti avevano lungamente condotto grazie al gol al 26’ di Stefano Sartini. Tommaso Aquili riesce nel finale, su calcio di rigore, a firmare un pareggio che però non basta ai giallorossi per alimentare sogni scudetto. In coda, il big-match tra Uisp Capanna ed Amatori Marzocca, che metteva in palio speranze concrete di arrivare alla salvezza senza passare dai play out, si risolve a favore della formazione di mister Poppi (2-0), che liquida una pratica con una rete per tempo (di Matteo Berardinelli al 29’ del primo e di Luca Pompei su penalty al 28’ del secondo). Resta con l’amaro in bocca il Real Suasa, che vede sfumare proprio sui titoli di coda un successo che avrebbe dato ossigeno alla fiammella di speranza. Con il Cicli Cingolani finisce 2-2 ed il pareggio-beffa porta la firma del sempreverde Giordano Neri proprio all’80’. In precedenza i castelleonesi erano riusciti a sovvertire l’iniziale vantaggio ostrense di Pancrazio D’Amico con una doppietta di Manuel De Angelis. A completare il quadro, la vittoria al cardiopalmo del Borgo Molino (2-1) contro l’Acli Casine. La squadra di Magrini passa subito con Alessandro Papolini, ma le Casine trovano a 2’ dal termine con Mimmo Senesi la rete di una parità che si infrange nuovamente all’82, quando Marco Bruschi firma la rete da tre punti per il Borgo.

Nei play off di serie B niente sorprese, con Ribeca 87 ed Avis Monsano che guadagnano il diritto a disputare la finale promozione. Il Ribeca, dopo il successo nella semifinale di andata con il Sant’Angelo, mette al sicuro la qualificazione già nella prima mezz’ora del match di ritorno con il 2-0 griffato Marco Moschini ed Emeka Onu. Il Sant’Angelo, punto nell’orgoglio, prova a scuotersi e riesce a ritrovare il 2-2 con Franzese e Matteo Fiscaletti, ma non le altre due reti che sarebbero servite per l’accesso alla finale. Finisce in parità anche l’altra semifinale, quella tra San Silvestro ed Avis Monsano (1-1). I ragazzi di Olivetti ci credono e trovano subito la rete di Patrick Abritta, ma il Monsano non si disunisce ed in chiusura di frazione agguanta il pareggio grazie a Giacomo Quattrini. Sabato alle ore 15 sul terreno di Cesano il fischio d’inizio della finale di andata. In caso di parità di sommatoria reti al termine del doppio confronto, sarà il Ribeca a guadagnare la massima categoria, in virtù del miglior piazzamento in regular season. Questa è la scheda riepilogativa. Come ogni venerdì, dalle ore 19.10 ed in replica alle 23.00, sui 95.2 Mhz di Radio Duomo Senigallia in Blu, d'Altro Calcio è anche trasmissione radiofonica, con news, curiosità, interviste e approfondimenti sull'ultima giornata calcistica. Trasmissione radiofonica in diretta streaming anche su www.daltrocalcio.it. Ulteriori approfondimenti sono disponibili in anteprima sulla pagina fan ufficiale di Facebook D'ALTRO CALCIO, con risultati, commenti, tabellini e news. (scheda elaborata dalla Redazione d'Altro Calcio sui dati ufficiali Uisp)

Ricordiamo che continuano le votazioni per la prima edizione dell’All Star della Uisp di Senigallia. La manifestazione metterà di fronte a fine stagione, ruolo per ruolo, i migliori giocatori della stagione 2011/12. Analogamente a quanto avviene per il più famoso degli All Star di questo pianeta, quello dell’Nba, le due squadre rappresenteranno l’East Side e lo West Side (visto che per Senigallia non si può parlare di East Coast e West Coast). Si sfideranno quindi i migliori giocatori delle squadre dell’est (Amatori Marzocca, Real Vallone, Borgo Molino, Atletico Senigallia, Cibarya, Uisp Capanna, Acli San Silvestro, La Marina Pro Cesano, Portone 83, Ribeca 87, Sant’Angelo) contro i migliori giocatori delle squadre dell’ovest (Real Suasa, Acli Casine, Roncitelli, Cingolani/Filetto, Castel Colonna, Passo Ripe, Atletico Ripe, San Marcello, Monsano, Bettolelle Panelli, Amatori Arcevia) In pratica costa contro entroterra, o giù di lì, con una linea di demarcazione che è stata idealmente tracciata quale parallela alla costa Adriatica nel tratto antistante il comune di Senigallia. Ogni settimana verrà aperto e chiuso un sondaggio per ogni ruolo. Fino a venerdì 30 marzo si potranno votare gli allenatori. Dalle 19.10, con l'inizio della trasmissione radiofonica, le votazioni riguarderanno gli arbitri. Il sondaggio è disponibile a questo link: www.daltrocalcio.it/sondaggio.html

CALENDARIO RECUPERO 21ª GIORNATA CATEG. A

GIOVEDI’ 29.03.2012 CAMPO SALINE

ATLETICO SENIGALLIA – POLIS. CASTELCOLONNA ore 21.00

CALENDARIO 22ª GIORNATA CATEG. A

SABATO 31.03.2012 CAMPO PIANELLO

CICLI CINGOLANI/FILETTO – UISP CAPANNA ore 14.00

AMATORI MARZOCCA – U.S. ACLI CASINE ore 15.30

SABATO 31.03.2012 CAMPO SALINE

UISP B.GO MOLINO – ATLETICO SENIGALLIA ore 14.30

CIBARYA – PASSO RIPE F.C ore 16.00

SABATO 31.03.2012 CAMPO CASTELCOLONNA

REAL SUASA – REAL VALLONE ore 15.00

LUNEDI’ 02.04.2012 CAMPO CORINALDO (erba)

POLIS. CASTELCOLONNA – ATLETICO RIPE ore 20.45

FINALE ANDATA PLAY OFF. CATEG. B

SABATO 31.03.2012 CAMPO CESANO

RIBECA 87 – AVIS MONSANO ore 15.00








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2012 alle 15:47 sul giornale del 31 marzo 2012 - 2858 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xbb