L'esito della giornata di mercoledì del Consiglio Comunale

Enzo Monachesi 2' di lettura Senigallia 29/03/2012 - Si è riunito mercoledì 28 marzo il Consiglio Comunale di Senigallia. La sessione è stata introdotta come di consueto da una serie di interrogazioni e interpellanze, che sono state presentate dai Consiglieri Rimini, Giacchella, Rebecchini, Ramazzotti, Gregorini, Cicconi Massi, Girolametti e Paradisi.

L’Assemblea ha poi discusso la pratica riguardante l’adozione definitiva della rielaborata Variante al P.R.G. relativa al centro frazionale di Scapezzano. La pratica è stata introdotta dall’Assessore comunale all’Urbanistica, Simone Ceresoni, dopo di che sono state esaminate le controdeduzioni alle 17 osservazioni presentate. In merito sono stati presentati da alcuni componenti della maggioranza quattro emendamenti di natura strettamente tecnica, riguardanti ciascuno uno o più controdeduzioni. I quattro emendamenti sono stati tutti approvati dalla maggioranza consiliare con l’astensione o in alcuni casi il voto contrario dei consiglieri di minoranza presenti. Lo stesso è accaduto anche per le singole votazioni sulle controdeduzioni proposte dall’Ufficio, per alcune delle quali va però registrato il voto favorevole anche da parte dei Consiglieri di Rifondazione (Rebecchini) e Partecipazione (Battisti e Mancini).

La Variante è stata infine approvata per schieramenti, con 18 voti favorevoli tra le file della maggioranza e 7 astenuti in quelle dell’opposizione. A questo punto, dopo una sospensione per la cena, l’Assessore comunale alle risorse finanziarie, Francesca Michela Paci, ha svolto un’unica relazione introduttiva su tutte le cinque pratiche di natura economico-finanziaria relative al bilancio. Ricordiamo che esse riguardano nell’ordine: l’approvazione del regolamento comunale per la disciplina dell’I.M.U. (Imposta municipale propria); aliquote e detrazioni della stessa imposta; modifiche al regolamento generale per la gestione delle entrate comunali; modifiche al regolamento per l’istituzione e l’applicazione dell’imposta di soggiorno; e infine la variazione al bilancio di previsione per l’esercizio 2012 ex art. 175 del Testo Unico degli Enti Locali.

Al termine di questa relazione introduttiva la seduta è stata sospesa e la discussione generale in merito – che il Consiglio ha votato all’unanimità di unificare su tutte e cinque le pratiche – è stata rinviata a giovedì pomeriggio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2012 alle 16:35 sul giornale del 30 marzo 2012 - 530 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, enzo monachesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/w87





logoEV
logoEV