Giornate di Primavera: il FAI celebra l'evento con un doppio appuntamento

FAI - Fondo Ambiente Italiano 1' di lettura Senigallia 22/03/2012 - Quest'anno sarà possibile visitare luoghi tradizionalmente non aperti al pubblico sia a Senigallia che a Ostra. A Senigallia è previsto un percorso archeologico che mette in risalto, oltre alla nota area dello scavo archeologico della Fenice, anche i nuovi ritrovamenti di Via Cavallotti e sarà inoltre visibile un filmato dei recentissimi scavi di Via Baroccio.

I visitatori saranno guidati dagli studenti del Liceo Classico “G. Perticari” preparati dalla prof.ssa Vania Curzi coadiuvata dalla preziosa collaborazione del prof. Giuseppe Lepore docente del dipartimento di Archeologia presso l'Università di Bologna. Altrettanto interessante è l'appuntamento di Ostra, verrà riaperta la barocca chiesa di San Rocco dove si potranno ammirare pregevoli tele tra cui un dipinto di Pietro da Cortona. Nel vicino convento delle Clarisse sarà possibile visitare l'intatto refettorio delle monache di clausura. Per l'occasione saranno esposti paramenti sacri risalenti al '600, codici ed altri oggetti di culto. I visitatori saranno guidati dagli studenti del Liceo Scientifico “E. Medi” preparati dal prof. Marcello Mengucci coadiuvato dalla preziosa collaborazione della dott.ssa Federica Fanesi. In entrambe i siti le visite inizieranno sabato pomeriggio dalle ore 15,00 alle 18,00 e proseguiranno domenica mattina dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,00. Il gruppo FAI di Senigallia coglie l'occasione per ringraziare il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, e il Sindaco di Ostra, Massimo Olivetti, per la grande disponibilità e collaborazione offerte durante tutta la preparazione dell'evento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2012 alle 17:52 sul giornale del 23 marzo 2012 - 1442 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, ostra, senigallia, FAI - Fondo Ambiente Italiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wPx