Donna travolta dall'auto lungo la statale: è ancora grave

ospedale torrette 1' di lettura Senigallia 15/03/2012 - Restano gravi le condizioni di O.P., la 65enne di Senigallia, rimasta coinvolta accidentalmente nell'incidente che mercoledì pomeriggio ha coinvolto due auto lungo la statale Adriatica Nord.

La donna è stata stava transitando in bicicletta lungo la statale, in direzione nord, tra il marciapiede e alcune auto parcheggiate a lato della carreggiata. All'altezza del civico 20 a Cesano, la donna è stata schiacciata da una Opel Astra, in sosta, che a sua volta è stata colpita da una Opel Agila ce stava transitando sempre in direzione nord. Dall'Astra stava scendendo un 38enne del Bangladesh.

Nell'atto di aprire la portiera dell'auto, l'uomo è stato investito dall'Agila condotta da una 22enne senigalliese. Ad avere la peggio è stata la 65enne in bici che è stata portata in eliambilanza a Torrette. Nella notte è stata sottoposta ad un intervento chirurgico ad una gamba ma a preoccupare i medici sono le ferite riportate alla testa. Al momento le sue condizioni restano gravi.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2012 alle 19:42 sul giornale del 16 marzo 2012 - 848 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, incidente, ospedale torrette

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wwp





logoEV