La Casagrande a Roma per il riconoscimento dei danni provocati da neve e alluvione

Patrizia Casagrande 1' di lettura Senigallia 02/03/2012 - Mercoledì 21 marzo, la presidente dell’Upi Marche e della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande sarà a Roma insieme alle altre Province della regione a rappresentare le esigenze del territorio gravemente colpito nelle scorse settimane dall’emergenza neve e l’anno scorso dall’alluvione.

Con la “manifestazione di primavera” la rappresentanza marchigiana, che si prevede molto partecipata, intende accompagnare e sostenere la trattativa con il Governo sul riconoscimento dei danni subiti a causa di due eventi di portata eccezionale, ai quali gli enti locali non possono far fronte con le limitate risorse proprie. Nella prossima settimana, i presidenti delle cinque Province incontreranno sindaci, Camere di Commercio, sindacati e associazioni di categoria per organizzare al meglio la manifestazione a Roma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2012 alle 16:10 sul giornale del 03 marzo 2012 - 1169 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, alluvione, ancona, patrizia casagrande, neve, danni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vYR


Con tutto il rispetto a me sembra che tutto ciò rientri nei suoi compiti istituzionali. O no? Che bisogno c'è di pubblicizzare una cosa che ritengo sia scontata. Ah! Forse perchè ci sono le elezioni?

O forse perchè ancora per evitare le alluvioni e tenere buoni tutti non è stato fatto ancora niente?
é ora di cominciare a FARE e non solo promettere!
Speriamo bene!