A San Rocco, 'Crisi. Lavoro. Precarietà: serata pubblica con Galapagos de il Manifesto'

Senigallia 20/02/2012 - “Crisi. Lavoro. Precarietà. Storie di proteste quotidiane e lotte vincenti per la difesa del lavoro”. È questo il titolo della serata pubblica, organizzata dal circolo senigalliese di Rifondazione Comunista, che si terrà venerdì 24 febbraio alle 21 all’Auditorium San Rocco di Senigallia (piazza Garibaldi).

Tra gli invitati: Roberto Tesi “GALAPAGOS”, giornalista economico e fondatore de il Manifesto e Barbara Imperiale, lavoratrice dell’Antonio Merloni di Fabriano. In programma anche gli interventi dal pubblico di Pierpaolo Pullini, RSU di Fincantieri di Ancona; Mohammed El Hasani segretario Cgil di Senigallia; Mariannia Memè, insegnante precaria.

La serata vuole affrontare il tema dell’attuale crisi economica, dagli aspetti più lontani e incomprensibili fino alle ripercussioni sul lavoro e i lavoratori. Galapagos, economista e fondatore del Manifesto, potrà darci una lettura specifica della crisi economica attuale, a partire dalla definizione dei singoli termini che sono entrati a far parte della nostra quotidianità, analizzando i suoi aspetti più oscuri e apparentemente lontani, fino ad arrivare alle ripercussioni su lavoratori e mercato del lavoro. Roberto Tesi è stato, oltre che fondatore e storico commentatore economico de il Manifesto, ricercatore economico presso l’Ispe (Istituto di studi per la programmazione economica) nonché direttore responsabile delle pubblicazioni, della biblioteca e del centro di documentazione dello stesso istituto.

Allo stesso tempo, Barbara Imperiale, lavoratrice dell’Antonio Merloni di Fabriano, e gli altri invitati riporteranno l’attenzione all’attualità senigalliese e marchigiana e metteranno l’accento sulla questione dei lavoratori. Pullini descriverà la lotta positiva degli operai di Fincantieri di Ancona, mentre El Hasani darà i dati della situazione senigalliese e Memè descriverà la realtà degli insegnanti precari. Inizialmente, la serata avrebbe dovuto avere l’intervento di un altro giornalista de il Manifesto, Francesco Piccioni, che, però, ha dovuto disdire il suo viaggio a Senigallia a causa di un imprevisto.

Il circolo senigalliese ‘Fabio Siena’ del partito della Rifondazione comunista intende, così, avviare una serie di incontri e dibattiti pubblici sulla crisi e altri aspetti della situazione locale e nazionale.


da Partito della Rifondazione Comunista
Circolo Fabio Siena






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2012 alle 12:54 sul giornale del 21 febbraio 2012 - 590 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, auditorium san rocco, senigallia, Partito della Rifondazione Comunista, Rifondazione Comunista Senigallia, Circolo Fabio Siena, crisi, precarietà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vrV





logoEV