Calcio: la Vigor pronta ad ospitare l'Elpidiense Cascinare. Pandolfi, 'Il morale è quello giusto'

lorenzo pandolfi Senigallia 31/01/2012 - La Vigor Senigallia di mister Clementi, reduce dalla sconfitta in casa della Maceratese, rinforzata del neo acquisto Antonioni, si prepara ad ospitare al Bianchelli l'Elpidiense Cascinare di mister Izzotti.

I biancorossiblù, in lotta per evitare i play out, dopo la sconfitta interna con il Montegranaro che li ha agganciati nel fondo della classifica di Eccellenza (24 punti), nel turno infrasettimanale (inizio ore 18:30) valevole per la 23° giornata (6° ritorno) dovranno fare a meno di Polanco squalificato. In dubbio il recupero di Giannandrea.

Rosa più contata per mister Clementi che mercoledì dovrà sicuramente fare a meno di Bellucci (infortunato ad un piede), Aguzzi (crociato rotto) e Carboni (distorsione alla caviglia) e valutare la condizione di Savelli e Ruggeri, in dubbio fino all'ultimo.

La sconfitta di domenica -dichiara onestamente Roberto Agostinelli, ds dell'Elpidiense Cascinare- è stata meritata. Abbiamo fatto poco per vincere, come il Montegranaro, ma loro hanno avuto la fortuna di insaccare l'unico tiro in porta che hanno fatto”. Inutile a questo punto recriminare e guardare indietro, c'è il turno infrasettimanale che incombe e lo sa bene il direttore sportivo.

Non stiamo vivendo certamente il nostro migliore periodo- annuncia- ma la classifica non rende merito alla squadra e alla sua forza. Ora dobbiamo guardare ai prossimi turni, a partire da quello contro la Vigor Senigallia. Una squadra bella, con giocatori di alta qualità che giocano e lasciano giocare. E' sempre piacevole guardare le partire della Vigor e di tutte le squadre di Clementi. Rispettiamo molto la Vigor Senigallia. Andiamo al Bianchelli per vincere e far punti- conclude Agostinelli- ma sappiamo che abbiamo di fronte grandi avversari. Si prospetta quindi una partita bella e piacevole”.

Una partita bella e piacevole ma anche difficile e poco scontata che vede a confronto due squadre bisognose e desiderose di conquistare i 3 punti come conferma il capitano rossoblù Lorenzo Pandolfi (foto). “Sarà sicuramente una bella partita- dice- perchè noi abbiamo bisogno di punti per stare in sicurezza e tornare a vincere ma loro devono fare punti per abbandonare la zona play out. Non sarà una partita facile” -sottolinea il capitano rossoblù, ripensando alla sconfitta subita dall'Elpidiense Cascinare nel girone di andata.

Il morale della squadra è alto- continua Pandolfi, assicurando che la sconfitta di Macerata è ormai stata archiviata. Domenica abbiamo sofferto ma avevamo di fronte avversari di notevole valore. Siamo stati poco incisivi ma stiamo lottando anche contro i numerosi infortuni. Ora -conclude- siamo pronti a fare bene, giocare la nostra partita con la consapevolezza dei nostri mezzi ma non dobbiamo dare nulla per scontato. La classifica non sempre rende merito a quello che si vede in campo”.






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2012 alle 16:18 sul giornale del 01 febbraio 2012 - 2030 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, vigor senigallia, Sant'Elpidio a Mare, Sudani Alice Scarpini, campionato di eccellenza, elpidiense cascinare, lorenzo pandolfi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uB7





logoEV