'L'Italia prima di tutto', i prossimi impegni del PD della provincia

Emanuele Lodolini 3' di lettura Senigallia 24/01/2012 - Prima di tutto l’Italia. Questa è l’idea che accompagna l’impegno del PD nella provincia di Ancona. Con la nostra iniziativa nel paese e nel Parlamento siamo riusciti a voltare pagina. Il governo Berlusconi è caduto.

Un governo di impegno nazionale ne ha preso il posto. Ora è importante che la fase di transizione anticipi almeno alcuni aspetti della proposta di cambiamento che vogliamo presentare alle prossime elezioni politiche. Sarà una sfida difficile, ma appassionante. Solo il PD può essere il perno della ricostruzione democratica, sociale ed economica del paese. Solo il Pd può offrire la possibilità di un’uscita dalla crisi che, insieme alla messa in sicurezza dei conti pubblici, rimetta in moto l’economia, riduca le disuguaglianze drammatiche che le politiche del centrodestra hanno accresciuto, sostenga i più deboli e aiuti i più meritevoli. Bisogna rimettere l’Italia sul sentiero della crescita nell’equità. Guardare di nuovo all’economia reale, alle persone e alle cose, ai beni comuni e ai valori delle persone e delle società. A partire da questo fine settimana prenderà il via un programma di iniziative che coinvolgerà il Partito Democratico della provincia di Ancona.

Il 27 gennaio a Chiaravalle si terrà un’Assemblea provinciale del PD, la prima dopo la caduta di Berlusconi. Al centro del dibattito il futuro dell’Italia e dell’Europa, titolo della relazione introduttiva che il segretario del Pd, Emanuele Lodolini, pronuncerà dopo il saluto di apertura del Presidente dell’Assemblea Maurizio Fini. L’Assemblea servirà a fare il punto dopo la caduta di Berlusconi, la nascita del governo Monti, la manovra di correzione dei conti pubblici e quella sulle liberalizzazioni, ma anche sulla linea di più lungo termine del Partito. Lo slogan “uscire dall’emergenza, preparare la ricostruzione in Italia e in Europa” sintetizza questa linea che vede oggi il Pd sostenere il governo di impegno nazionale di Mario Monti per salvare l’Italia e che vede nella prossima scadenza elettorale il momento della sfida alla destra per far vincere in Italia (e non solo) una prospettiva progressista. All’Assemblea interverrà l’on. Massimo Vannucci componente della V Commissione (bilancio, tesoro e programmazione) che svolgerà un approfondimento dei provvedimenti previsti nella Manovra Salva Italia del Governo Monti e sulle liberalizzazioni.

Il 2 febbraio, a Serra de Conti, alle ore 17 si terrà invece il secondo incontro del PD provinciale. Questa volta il tema sarà “Funzioni e servizi associati delle autonomie loacli e nuova fiscalità municipale”. Sarò una prima riflessione sul “come cambia il nostro territorio” alla luce delle novità legislative e tenendo conto del percorso di riforma delle Province che interesserà, tra le prime in Italia, proprio quella di Ancona. Interverranno l’Assessore regionale agli Enti Locali e ai Servizi Pubblici Locali Antonio Canzian, il consigliere regionale Enzo Giancarli, Lorenzo Torbidoni Funzionario Area Bilancio Provincia Ancona ed il Segretario provinciale Emanuele Lodolini.

Il 17 febbraio, inoltre, si terrà un’Assemblea provinciale alla presenza di Nico Stumpo, organizzatore nazionale dei Democratici e a seguire una conviviale per lanciare la Campagna di Tesseramento 2012 del PD in provincia di Ancona che vedrà come testimonial gli iscritti, le centinaia di migliaia di persone, donne e uomini, ragazze e ragazzi che dedicano una parte della propria vita privata all'impegno civile e politico, e che rappresentano le gambe su cui camminano le idee e i valori del Partito Democratico. Persone di età ed esperienze diverse, accomunate dalla passione politica. In una fase di disillusione verso la politica ci sembrava importante rappresentare anche chi nella buona politica, fatta di valori e servizio civico, continua a credere ed impegnarsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2012 alle 16:16 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 509 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, provincia di ancona, politica, partito democratico, pd ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ujL





logoEV