Chester: un gruppo di insegnanti diventa star di YouTube

2' di lettura Senigallia 02/01/2012 -

CHESTER (REGNO UNITO) - I docenti della scuola superiore Christleton sono diventati delle vere e proprie star grazie ad un video su YouTube che li vede impegnati a cantare la hit natalizia "Do They Know It's Christmas Time": più di 2.000 click e studenti in delirio per i loro professori. 



Il preside Tony Lamberton, il vice Damian Stenhouse e 76 colleghi insegnanti hanno registrato in studio, rigorosamente in playback, la loro versione di "Do They Know It's Christmas Time" con la supervisione di una loro allieva, Caroline Oliver, appassionata di cinema e desiderosa di studiare "produzione video" all'università. Il risultato è stato una clip di cinque minuti che ha trasformato il corpo docenti della scuola superiore Christleton di Chester in delle vere e proprie celebrità.

Il video, infatti, mostrato in anteprima all'assemblea scolastica pre-natalizia, ha suscitato subito l'entusiasmo degli alunni ed è stato visto più di 2.000 volte online sul canale di YouTube.

La regista del video ha così commentato il suo lavoro: "l'idea di questo video è venuta ai capi dei corpi studenteschi che hanno pensato di coinvolgere anche i docenti: senza di loro non sarebbe stata la stessa cosa! Abbiamo iniziato a filmare una settimana prima delle vacanze di Natale, di venerdì e le riprese sono terminate il mercoledì successivo dopo l'orario delle lezioni. I 78 insegnanti hanno prestato volentieri la loro voce per il coro finale di "Feed the World": sono stati davvero fantastici! .

Il video è visibile a questo link: http://youtu.be/m635kcZBzxU


Tutte le citazioni, le informazioni e i dati sono stati presi dall'articolo "Christleton High School teachers become YouTube hits" Chester Chronicle del 29/12/11.






Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2012 alle 14:05 sul giornale del 03 gennaio 2012 - 2758 letture

In questo articolo si parla di isabella agostinelli, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/twX

Leggi gli altri articoli della rubrica chester





logoEV