Montemarciano: minoranza compatta, 'Il sindaco Serrani si deve dimettere'

Liana Serrani 1' di lettura 02/12/2011 -

Il Sindaco Liana Serrani, a distanza di anni, non avrebbe incassato i soldi dall'imprenditore edile Mario Bolzonetti, denunciato dalla Guardia di Finanza insieme all'ex sindaco di Montemarciano Gerardo Cingolani con l'accusa di corruzione, relativi all'area di Gabella ceduta all'impresa 'Prima costruzioni'.



A sostenere queste accuse, contro l'attuale sindaco, sono tutti i consiglieri di minoranza. Le liste Democratici per Montemarciano, Pdl e Per Montemarciano hanno infatti firmato e depositato in Municipio un ordine del giorno nel quale chiedono, a tal proposito, le dimissioni di Liana Serrani.

Il documento sarà discusso in Consiglio comunale in seduta straordinaria.






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2011 alle 14:00 sul giornale del 03 dicembre 2011 - 1952 letture

In questo articolo si parla di politica, Sudani Alice Scarpini, liana serrani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ssv





logoEV