Sorpresi a bivaccare nella sala d'aspetto di pediatria, espulsi

Pediatria 1' di lettura Senigallia 01/12/2011 -

All’alba di mercoledì è stata segnalata la presenza nell’ospedale di Senigallia di due uomini che si trovavano, senza ragione, all’interno del reparto di pediatria al quinto piano della struttura. La caposala del reparto, insospettita, ha chiamato la polizia.



In passato si sono verificati in ospedale alcuni casi di furto, quindi gli agenti si sono rapidamente recati sul posto, constatando la presenza dei due uomini, all'apparenza clochard, che bivaccavano all'interno della sala d'aspetto nella quale avevano molto probabilmente trascorso anche la notte.

Si tratta di P. D., 40enne di Cuneo, e T. R., 46 anni, residente in provincia di Savona. Entrambi, gravati da numerosi precedenti penali, non erano in ospedale per esigenze personali o di loro congiunti, di conseguenza sono stati accompagnati in commissariato per accertamenti.

Proprio in considerazione dei loro precedenti, i due sono stati assoggettati alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. Già in tarda mattinata sono stati muniti del provvedimento firmato dal questore di Ancona e obbligati a lasciare Senigallia e le Marche.






Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2011 alle 15:50 sul giornale del 02 dicembre 2011 - 1304 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici, ospedale, pediatria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/spM


licaone

Commento sconsigliato, leggilo comunque

tuttacanna s.n.d.

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV
logoEV