Calcio: trasferta a Cingoli per la Vigor Senigallia, in dubbio Simoncelli. Fuori Savelli

francesco savelli 2' di lettura Senigallia 14/10/2011 -

Trasferta importante per la Vigor Senigallia che, domenica, sarà ospite della Cingolana. Entrambe eliminate dalla Coppa Italia nel primo turno, le due compagini viaggiano quasi di pari passo nelle zone medioalte della classifica di Eccellenza.



La Cingolana di mister Carassai, grazie a 3 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta, si trova a quota 12 punti mentre i rossoblù di mister Clementi, con 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, si trovano a 11 punti. I biancorossi, reduci da una serie positiva di risultati (3 vittorie consecutive e l'1-1 di domenica), dovranno fare i conti con la Vigor Senigallia rinfrancata dal successo casalingo di sette giorni fa ai danni del Real Montecchio.

Match importante quindi nell'ottava giornata di Eccellenza, dove il calendario prevede gare di interesse e mette a confronto tutte le compagini di alta classifica, tra Cingolana e Vigor Senigallia: abbastanza equilibrato il reparto difensivo delle due formazioni, rispettivamente con 6 e 7 gol subiti fino ad ora, mentre particolarmente più profico risulta il reparto avanzato dei ragazzi di mister Clementi (11 gol fatti contro i 7 degli avversari). Stesso andamento anche nei risultati: Cingolana e Vigor Senigallia infatti non hanno mai perso in casa, hanno vinto due incontri tra le mura amiche e uno in trasferta. Differenti le sconfitte esterne, con la Vigor Senigallia a quota due contro una dei biancorossi.

La Cingolana, tra le quattro squadre di Eccellenza che ha schierato meno giocatori in campo (18), potrà certamente contare su elementi di valore tra i quali spicca il nome di Adami, 11° nella classifica marcatori, a quota 3 reti (1 su rigore). La Vigor Senigallia invece, tra le sei formazioni che ha schierato il maggior numero di giocatori (22), non è ancora in grado di stabilire se potrà contare sul bomber Simoncelli (5 reti delle quali 2 su rigore, 4° nella classifica marcatori), che proprio lo scorso anno a Cingoli fu assoluto protagonista con 22 presenze e ben 18 reti messe a segno. L'attaccante rossoblù si sta riprendendo da un infortunio al braccio, patito durante l'incontro con il Real Montecchio. Mister Clementi, che sicuramente riesce a recuperare Pesaresi e contare su una rosa di giocatori in forma, dovrà con altrettanta certezza fare a meno di Savelli (foto). Il centrocampista deve scontare la seconda giornata di squalifica.






Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2011 alle 16:31 sul giornale del 15 ottobre 2011 - 514 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, vigor senigallia, cingolana, campionato di eccellenza, francesco savelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qpS





logoEV