Monterado: nuovo Progetto di Servizio Civile, domande fino al 21 ottobre

Stemma comune di Monterado 1' di lettura Senigallia 06/10/2011 -

Anche quest’anno il Comune di Monterado ha ottenuto l’approvazione di un nuovo progetto di Servizio Civile Nazionale, dal titolo “Età a colori, la comunità unita”. Il progetto è stato elaborato a beneficio tanto dei minori quanto degli anziani e mira ad accompagnare un generale processo di ricostruzione dei legami sociali dei cittadini di Monterado attraverso una serie di interventi quali attività di educazione e promozione sociale, attività di animazione territoriale, attività di domiciliarità e attività di informazione sociale.



Nello specifico si prevede l’impiego, per la durata di un anno, di n. 4 volontari, che saranno impegnati nelle attività sopra descritte per 30 ore settimanali, verso un corrispettivo mensile pari a E. 433,80.

Possono essere ammessi alla selezione per la partecipazione al progetto i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti, che presenteranno apposita istanza al protocollo comunale entro il 21.10.2011 su modulistica conforme, appositamente predisposta.

Per maggiori informazioni in proposito e per la presentazione delle domande è possibile consultare il sito internet istituzionale del Comune di Monterado o rivolgersi agli Uffici Comunali, preferibilmente nelle giornate di lunedì e giovedì in orario antimeridiano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2011 alle 11:16 sul giornale del 07 ottobre 2011 - 1550 letture

In questo articolo si parla di attualità, monterado, servizio civile, Comune di Monterado

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/p6s


Romolo Bellucci

Certamente un bel progetto condivisibile.. ma credo che questa amministrazione dovrebbe impegnarsi finalmente in qualcosa di veramente utile o meglio indispensabile per l'intera comunita',come l'assunzione di almeno un vigile.Durante la campagna elettorale avevano promesso il rafforzamento del corpo di polizia municipale, con assunzioni,corsi di addestramento e ... perfino vigili armati! sembrava quasi che sarebbero arrivati dei piccoli rambo. Il risultato in realta' e' stato l'annullamento completo del corpo di polizia municipale! Una promessa non mantenuta nei confronti dei cittadini che denota l'incapacita' di questa amministrazione di gestire il nostro piccolo territorio. Invito il signor sindaco ad impegnarsi maggiormente delle questioni importanti, come il complrtamento delle opere non ultimate, la tutela dell'ambinte visto che sono in corso due denuncie per smaltimento non regolare delle acque reflue.... dedichi meno tempo alle questini di "facciata" come le feste paesane o simili...

Aldilà delle polemiche politiche l'approvazione del progetto del Comune di Monterado, da sottolineare che è il secondo quanto a valutazione nell'intera provincia di Ancona, ha riscontrato un punteggio ben superiore a quello di enti di dimensioni molto maggiori, è un buon successo, frutto del lavoro degli uffici competenti. Il progetto è stato presentato a marzo del 2011 e la sua approvazione consente a 4 giovani di fare una esperienza formativa, di percepire un compenso per l'impegno profuso e di fornire ai cittadini un servizio ben qualificato. I comuni che hanno aderito al progetto presentato dal comune di Senigallia potranno disporre di un solo volontario, perciò, almeno per questo, si apprezzi il lavoro svolto.

Romolo Bellucci

Come si fa ad apprezzare il lavoro svolto da parte di un'amministrazione che non tiene conto nemmeno dei continui allagamenti che si verificano nella frazione di ponterio ..? un'amministrazione che ha di fatto abbandonato le aziende con sede nella zona industriale che rischiano di vedersi negato il rinnovo del contratto per lo scarico in pubblica fognatura.. Si rende noto la realizzazione di questo progetto ma si nasconde ai cittadini che il comune di monterado ha realizzato la zona ind. e convogliato tutte le reflue in mezzo ad un campo ed oggi si tenta di imporre l'installazione di un depuratore ad ogni azienda da parte della multiservizi. per non parlare poi degli scarichi di monterado capoluogo... senza depuratore.. per decenni fatte disperdere in un fosso a ridosso di un'abitazione ed ora convogliate nel fiume cesano abusivamente! Non credo proprio si possa parlare di "lavoro svolto" !.... potrei continuare a lungo nel raccontare conportameti e scelte assurde che ,ripeto ancora, denotano l'assoluta incapacita di questa amministrazione di gestire il territorio....

Si ma tutto questo che c'azzecca con il progetto del Servizio Civile? Ci saranno altre occasioni per discutere di politica ed amministrazione. O no?

Romolo Bellucci

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV