Congresso eucaristico, la presidente Casagrande: 'Riflessione sui temi sociali sia centrale'

Patrizia Casagrande Esposto 1' di lettura Senigallia 31/08/2011 -

“Il Congresso eucaristico, come rilevato anche dalla grande stampa nazionale, consentirà alla nostra provincia di essere protagonista di un avvenimento storico. Un’occasione considerevole sia in termini di investimenti infrastrutturali e recupero di importanti siti religiosi e culturali, sia per ciò che concerne la capacità di generare forme di buona economia con benefici diffusi per l’intero territorio”.



Così la presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande in occasione dei lavori conclusivi della commissione generale di indirizzo del 25° Congresso eucaristico nazionale.

“Tuttavia – aggiunge la presidente – è altrettanto fondamentale che insieme agli importanti aspetti pragmatici resti la dimensione religiosa, spirituale e popolare dell’evento, e che accanto alla preghiera e alla professione della fede, possano trovare spazio forme di solidarietà e la riflessione su quelle tematiche sociali che, a partire dai problemi del lavoro, rappresentano un dramma quotidiano per fasce sempre più ampie di popolazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2011 alle 15:15 sul giornale del 01 settembre 2011 - 1835 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, patrizia casagrande esposto, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oRq