Libreria Iobook, incontro con Donatella Di Pietrantonio

Mia madre è un fiume Senigallia 11/08/2011 -

Sabato 13 agosto alle 21.30 alla libreria Iobook, in via Fratelli Bandiera 33, incontro letterario con l’autrice esordio del 2011, Donatella Di Pietrantonio. La scrittrice abruzzese presenta il suo ultimo libro, “Mia madre è un fiume”, recensito dai migliori canali letterari come esordio di grande personalità e dallo stile magistrale.



Edito da Elliott il libro racconta con poesia e grande intensità un “amore andato storto da subito” tra madre e figlia, sullo sfondo di un Abruzzo aspro e misterioso. La Di Pietrantonio è già vincitrice del premio Tropea. Il dialogo, in realtà un doloroso e a volte ironico monologo tra la protagonista e sua madre, ormai bisognosa di cure e di accudimento fisico, che sembra aver dimenticato le durezze e la lontananza di cui la figlia aveva tanto sofferto in passato.

Attraverso il racconto del loro rapporto l’autrice ci trasporta in un pezzo di Italia ancora primitiva, dove la vita è scandita dai ritmi della natura e della vita contadina, quella degli anni 50 in Abruzzo. “Mia madre è un fiume” è un fiume di parole che si susseguono impetuose, poi si fermano a respirare e poi riprendono con foga. Un romanzo che non si vorrebbe finisse.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2011 alle 16:18 sul giornale del 12 agosto 2011 - 524 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, senigallia, iobook

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/omk





logoEV