Giretto d'Italia 2011, 1° campionato nazionale della ciclabilità urbana

Giretto d'Italia 2011 2' di lettura Senigallia 09/05/2011 -

La bicicletta piace ai senigalliesi e lo conferma la prima edizione del Giretto d’Italia, il campionato nazionale della ciclabilità urbana, organizzato da Legambiente, Fiab e Cittainbici. 1160 biciclette, 1099 pedoni, 876 automobili, 174 scooter e 30 autobus: è questo il risultato del monitoraggio svolto dal Comune lo scorso 3 maggio in occasione della giornata del Giretto d’Italia, che si è svolto in 27 città della Penisola.



“Una bella e divertente manifestazione – ha affermato l’Assessore alla Città Sostenibile, Gennaro Campanile - che ci ha permesso di ricordare l’importanza di lavorare con impegno per garantire una mobilità sostenibile e alternativa all’uso privato dell’auto. Il campionato nazionale della ciclabilità urbana è stata una delle iniziative con cui Senigallia ha aderito, come ogni anno, alla Giornata Nazionale della Bicicletta e testimonia l’attenzione con la quale questo Comune vuole promuovere la valorizzazione di percorsi ciclo-pedonali sicuri e protetti che possano coprire l’intero territorio comunale”.

Nei luoghi che hanno partecipato all’iniziativa sono stati allestiti 3 check-point per il monitoraggio dei mezzi in circolazione dalle ore 7,30 alle 9,30. A Senigallia aveva i pedali il 34,8% della popolazione in transito, risultato che ha permesso alla città di aggiudicarsi il secondo posto e quindi la maglia azzurra, nella categoria delle città minori.

“La simpatica competizione ha confermato la vittoria della mobilità leggera – ha commentato Luigino Quarchioni, presidente di Legambiente Marche -. Sempre più i cittadini infatti dimostrano la volontà di muoversi a piedi, in bicicletta, con i mezzi pubblici e in treno, lasciando a casa i propri veicoli. Chiediamo quindi alla Regione e agli amministratori locali di investire concretamente sulla metropolitana di superficie, il trasporto pubblico urbano, il potenziamento della rete delle piste ciclabili per liberare le nostre strade dallo smog e dagli ingorghi e rispondere alle esigenze dei cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2011 alle 15:45 sul giornale del 10 maggio 2011 - 675 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, bicicletta, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kyp





logoEV