Tentano il furto alla tabaccheria di via Giordano Bruno, ladri messi in fuga

1' di lettura Senigallia 18/04/2011 -

Volevano rubare le sigarette e i tabacchi ma a sventare il furto è stato l'arrivo improvviso della Polizia. E' andata male ai ladri che nella notte tra sabato e domenica hanno tentato il colpo alla tabaccheria di via Giordano Bruno.



I ladri avevano provato ad abbattere il muro che separa la tabaccheria con il bar Bar Paola e gli uffici del distributore di benzina. A far scappare i ladri, intorno all'una di notte, è stato l'arrivo di una pattuglia della Polizia che stava passando nella zona.

Per accedere nell’area di servizio dove c'è la tabaccheria, i ladri hanno tagliato la rete che divide il distributore di benzina da quella occupata dalla sede della Goldengas, in modo di arrivare direttamente sul retro della tabaccheria, senza farsi notare dagli automobilisti in transito su via Giordano Bruno e da eventuali clienti del sel service dell’area di servizio. Alla vista degli agenti, i ladri, due uomini di media corporatura vestiti in jeans, sono scappati per la campagna circostante abbandonando la refurtiva che avevano già prelevato e gli arnesi usati per lo scasso. Gli agenti hanno cercato di inseguire i due ma, anche a causa del buio nella zona circostante, i ladri sono riusciti a fuggire.

A terra la Polizia ha trovato alcuni scatoloni pieni di sigarette e di gratta e vinci che i due malviventi avrebbero voluto rubare oltre a due pale ed un piccone usati per abbattere il muro. A parte di danni, fortunatamente la refurtiva, che sarebbe fruttata oltre dieci mila euro, è recuperata e restituita alla titolare della tabaccheria.








Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2011 alle 19:17 sul giornale del 19 aprile 2011 - 1986 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, furto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jNm





logoEV