Senso unico alternato per lavori sulle vie Cellini, Mattei e Berardinelli

senso unico frontale 1' di lettura Senigallia 17/02/2011 -

La ditta SIEM s.r.l. Impianti Civili ed Industriali, con sede a Fermo, sta procedendo a eseguire per conto dell’ENEL un intervento di posa di una linea elettrica interrata lungo le vie Cellini e Mattei, nonché presso l’attraversamento di via Berardinelli.



L’esecuzione degli scavi in costeggiamento ha richiesto l’allestimento di un cantiere stradale temporaneo e la conseguente emanazione di un’ordinanza (la n° 59 del 2011, firmata dalla responsabile dell’Ufficio Edilizia-Ambiente della Polizia Municipale e dal Dirigente del relativo Servizio) contenente alcune modifiche temporanee alla circolazione nelle vie segnalate.

I cantieri stradali creeranno infatti una strettoia di larghezza inferiore a m. 5,60, rendendo necessario disciplinare la circolazione a senso unico alternato. Questo avverrà attraverso l’uso di movieri per tratti successivi della estensione di 50 metri ciascuno, sia in via Cellini (da circa 100 metri prima della intersezione con via Berardinelli, direzione Pesaro, sino a via Mattei) che in via Mattei (all’altezza del cantiere stradale collocato circa 20 metri dopo l’intersezione con via Berardinelli, direzione Pesaro) che in via Berardinelli (all’altezza del cantiere stradale collocato circa 50 metri dopo l’intersezione con via Cellini, direzione Pesaro).

L’ordinanza sarà in vigore solamente negli orari lavorativi (dalle 8 alle 17,30, esclusi sabato e domenica) fino a lunedì 28 febbraio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2011 alle 15:52 sul giornale del 18 febbraio 2011 - 1898 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, viabilità, strade, senigallia, senso unico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hvM


E' per questo che oggi il traffico della città è completamente paralizzato fin dalle otto?
Possibile che non ci siano modalità CIVILI di eseguire i lavori, per esempio NON nelle ore di punta e magari nelle ore notturne? Se ci aggiungiamo il casello di Marotta chiuso per i lavori dell'A14 da venerdì notte (mi pare) a domenica, che succederà?

Memé, datti una mossa...




logoEV