Corinaldo: inseguimento in auto per le vie del paese, tre albanesi tentano la fuga

1' di lettura 01/09/2010 -

Si accorgono di essere seguiti da una gazzella dei Carabinieri e cercano di depistare l'auto. Subito scatta l'inseguimento che finisce con uno schianto sulla rotatoria.



Una fuga rocambolesca finita con tanto di incidente quella che è scattata ieri pomeriggio a Corinaldo. Durante un normale servizio di controllo del territorio, una pattuglia dei carabinieri stava percorrrendo le vie del paese. I Carabinieri, notando una Volvo S40 con a bordo tre persone hanno deciso di seguire la vettura. I tre, risultati essere poi albanesi, accortisi di essere seguiti hanno cercato di seminare l'auto dei Carabinieri. I militari allora, continuando a tenere d'occhio la Volvo, hanno chiesto anche l'aiuto dei rinforzi.

Percorrendo a tutta velocità le vie del paese, la Volvo si è diretta verso la rotatoria di via Nevola. Proprio qui l'auto, dopo aver urtato anche un muretto, si è schiantata forse anche a causa dello scoppio di un pneumatico. Dall'auto sono subito usciti i tre uomini che hanno cercato di darsi alla fuga. Alla fine i Carabinieri sono riusciti a fermare un albanese, che è stato arrestato, mentre gli altri due per ora sono riusciti a fuggire.

Le indagini dei carabinieri per far luce sulla vicenda sono ancora in corso. Fino a ieri sera le ricerche dei fuggitivi sono proseguite anche con l'ausilio di un elicottero.








Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2010 alle 23:55 sul giornale del 02 settembre 2010 - 1411 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, riccardo silvi, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bHC