Il Comune invia 10 mila euro per la ricostruzione in Abruzzo

soldi Senigallia 03/12/2009 - Il Comune di Senigallia ha completato una propria raccolta dei fondi nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’ANCI Marche in favore dei comuni abruzzesi del COM 6, la zona terremotata comprendente 14 Comuni che è stata “assegnata” alla Regione Marche.

L’idea pone le sue basi nella pluriennale collaborazione instaurata tra ANCI Marche e ANCI Abruzzo nell’ambito dell’iniziativa di Protezione Civile “Codice Rosso”. Fin dal primo momento successivo al recente sisma è stato così definito un protocollo di collaborazione, che prevedeva anche l’esplicito invito rivolto a tutti i Comuni del territorio marchigiano per promuovere una propria raccolta fondi. I contributi così raccolti da tutti gli enti locali saranno utilizzati per dare vita a due specifici progetti.


Il primo consiste nell’acquisto di attrezzature sanitarie idonee alla realizzazione di un centro di riabilitazione per anziani nel Comune di Capestrano, che rappresenta una sede baricentrica nell’ambito dei Comuni del COM 6; il costo totale stimato per questa operazione ammonta a 64.000 euro. Il secondo riguarda il finanziamento del restauro di opere di interesse storico-artistico (le opere che necessitano di un intervento sono già state individuate e catalogate dal COM 6 in collaborazione con la Facoltà di Restauro dell’Università di Urbino); in questo caso il costo stimato per il restauro di 14 opere è stato calcolato in 44.000 euro. Il Comune di Senigallia ha lavorato intensamente ed è riuscito a trasmettere nei giorni scorsi all’ANCI Marche un bonifico di 10.549 euro.


Questa somma è stata raccolta in parte grazie alla apposita manifestazione musicale organizzata al teatro “La Fenice” con l’ausilio della Consulta della Cultura, dell’associazione Musikè e della Piccola Orchestra Swing; proviene inoltre da un fondo dell’assessorato al decentramento comunale con i proventi dell’iniziativa “Cucine di Borgo”; e infine è frutto, per la parte restante, dei contributi raccolti tra i componenti della Giunta e del Consiglio Comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2009 alle 14:26 sul giornale del 04 dicembre 2009 - 792 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia





logoEV