Crozza alla Fenice: Borgo Passera come Tokyo e Roncitelli come New York

1' di lettura Senigallia 30/10/2009 - \"Con viva e vibrante soddisfazione\" \"ma anche serenamente e pacatamente\" Maurizio Crozza ha divertito i 900 spettatori della Fenice di Senigallia con le sue irresistibili imitazioni del presidente Napolitano, di Veltroni, Zichichi, Fuffas, Brunetta, Benedetto XIV e tanti altri.


Accompagnato sul palco della Fenice dai musicisti Andrea Zalone e Silvano Belfiore Maurizio Crozza ha incantato il pubblico della Fenice per due ore con un turbinio di gag e battute ininterrotto.

Nell\'imitazione dell\'Architetto Massimiliano Fuffas il comico genovese ha citato le frazioni di Senigallia di Borgo Passera e Roncitelli, confondendole ironicamente a Tokyo e New York.

Crozza ha mostrato al pubblico senigalliese, quasi in anteprima, l\'imitazione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, caratterizzata dal tormentone \"Con viva e vibrante soddisfazione\" con il quale il Presidente inizia ogni frase. Un\'imitazione esilarante ma non graffiante come sono spesso le imitazioni di Crozza. Nei confronti del Capo dello Stato Crozza è stato \"affettuoso\"; si ride, ma a scatenare l\'ilarità sono le vicende della politica italiana viste dagli occhi del Presidente, non il presidente in se.

La prima metà dello spettacolo è dedicata alla politica. Crozza critica aspramente il centodestra al quale dedica la maggior parte delle sue divertenti frecciate, ma non salva nemmeno il centro sinistra che viene liquidato in poche battute.

Nella seconda parte del monologo Crozza abbandona la politica per parlare della società cinese e di quella italiana, dai favolosi anni sessanta ai giorni nostri, caratterizzati da designer come Fuffas, scienziati come Zichichi ed economisti come Alan Friedman, alla cui imitazione è dedicato il bis.

Lo spettacolo è stato molto apprezzato dal pubblico senigalliese che ha abbondato in applausi.

Le foto sono di Libero Api.








Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2009 alle 00:53 sul giornale del 30 ottobre 2009 - 4766 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, spettacoli, maurizio crozza





logoEV
logoEV