Anche le telecamere di Rai Uno a Azzurro come il Mare

cedroni e uliassi 3' di lettura Senigallia 29/04/2009 - Anche le telecamere di Rai Uno per gli chef da stelle Michelin a Senigallia (Marche – AN). Mercoledì 29 aprile le telecamere di “Effetto sabato” saranno infatti sulla spiaggia di velluto per realizzare riprese nell’ambito della seconda fase di “Azzurro come il mare” in corso a Senigallia (Marche – AN).

Conclusi i laboratori di alta specializzazione in italiano e inglese con gli chef Vittorio Serritelli e Massimo Bomprezzi, il 29 e 30 aprile sono previsti il workshop e il tour di degustazione. Effetto sabato è un magazine di informazione e intrattenimento in onda ogni sabato pomeriggio su Rai Uno dalle 14.30 alle 17, dedicato ai personaggi del nostro tempo e ad una \"lettura\", riflessiva e inusuale, di fatti ed effetti del contemporaneo. La giornata del 29 aprile è ricca di personaggi e fatti del nostro tempo. Gli 80 partecipanti esperti gourmet e chef in arrivo da tutta Italia e dall’Europa, potranno infatti incontrare e ascoltare tre campioni della gastronomia internazionale, Moreno Cedroni, Mauro Uliassi e lo svedese Leif Mannerstrom, in un unico esclusivo pomeriggio di workshop alla Rotonda a Mare. La sera, la Città di Senigallia premia Cedroni e Uliassi con la medaglia d’oro.


Il workshop pomeridiano è un’occasione eccezionale che permette a 40 persone in arrivo dall\'Umbria, dalla Lombardia, dalla Puglia, dall\'Emilia-Romagna, dal Veneto, a 25 persone provenienti da diverse città del Regno Unito tra cui Chester e Londra, infine a 15 dalla Svezia (Goteborg e regione del Goteland) di ascoltare la grande esperienza e l’inventiva di tre chef da stelle Michelin. I posti erano limitati in modo da garantire la qualità dell’iniziativa pensata come un vero e proprio approfondimento di alta cucina. Oltre che lodevole manifestazione dedicata alla conoscenza e valorizzazione del pesce azzurro patrimonio dell’Adriatico, la V edizione di “Azzurro come il mare” si rivela dunque un eccellente strumento di promozione turistica di qualità, focalizzata non solo sul patrimonio ambientale e gastronomico, ma anche sulle risorse umane e culturali del territorio. I tre chef si avvicenderanno un’ora ciascuno dalle 16 in poi, svelando alcuni segreti della loro arte e raccontando la loro pluriennale accreditata esperienza al servizio del gusto.


La sera di mercoledì 29 aprile alle 21.30, dopo il workshop, la Rotonda a Mare riaccenderà le luci per una gran soirée in onore di Moreno Cedroni e Mauro Uliassi a cui il sindaco Luana Angeloni consegnerà la medaglia d’oro della città di Senigallia, “per i successi conseguiti che hanno consacrato la nostra città come una delle capitali della ristorazione di qualità – si legge nella motivazione - Artista del gusto, è riuscito a mescolare i sapori del mondo con la tradizione gastronomica della nostra terra e del nostro mare”. Interviene la giornalista Giovanna Zucconi. Segue concerto con un grande interprete al sassofono solista, il Maestro Federico Mondelci, il mezzosoprano Anna Maria Chiuri e l’Orchestra da Camera delle Marche. L’ultima giornata di “Azzurro come il mare”, quella di giovedì 30 aprile, sarà dedicata alla degustazione: il pesce azzurro dell’Adriatico incontra il Verdicchio. Gli 80 partecipanti ai laboratori potranno degustare vino, olio d’oliva e altri deliziosi prodotti locali direttamente in visita alla Fattoria Petrini di Monte San Vito e all’Enoteca Regionale di Jesi. La V edizione di \"Azzurro come il mare\" è organizzata dal Comune di Senigallia, nell\'ambito del progetto regionale \"Le stagioni del pesce\".


(\"Le stagioni del pesce\" è un progetto di valorizzazione delle specie ittiche dell\'Adriatico finanziato dall\'Assessorato Pesca della Regione Marche). Info 071.6629244






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2009 alle 14:27 sul giornale del 29 aprile 2009 - 1251 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, cedroni e uliassi





logoEV