A Senigallia il 41° Campionato Italiano di Scacchi a squadre

scacchi 2' di lettura Senigallia 22/04/2009 - Manca ormai poco più di una decina di giorni all’apertura ufficiale dei 41° Campionati Italiani a Squadre di Scacchi che come noto si terranno nella nostra città, Senigallia, a partire dal 30 aprile fino al 3 maggio.

La sede di gioco sarà nei prestigiosi locali del Palazzo del Duca, nella centralissima Piazza del Duca. Un iniziativa che vede coinvolte oltre al Circolo Scacchistico Senigalliese anche le due associazioni di categoria Confartigianato e Confcommercio che grazie al patrocinio della Camera di Commercio di Ancona, del Comune di Senigallia, della Provincia di Ancona e della Regione Marche sono riuscite ad ottenere l’affidamento, per Senigallia, di uno degli appuntamenti nazionali più importanti del panorama scacchistico italiano.


Confartigianato e Confcommercio dunque a braccetto per un evento importante che porterà a Senigallia oltre duemila presenze dando la possibilità, a quanti vorranno vedere le partite più importanti, di collegarsi da ogni parte del Mondo in diretta on line con il sito della Federazione. Di questo appuntamento ne parliamo con Giacomo Cicconi Massi, Responsabile Sindacale della Confartigianato di Senigallia e con Riccardo Pasquini, Segretario della Confcommercio di Senigallia.



“E’ un appuntamento importantissimo e sono particolarmente contento che grazie alla collaborazione con la Confcommercio siamo riusciti a far scegliere Senigallia come sede di questi giochi – commenta Cicconi Massi -. Il gioco degli scacchi è un gioco molto coinvolgente che ha tanti appassionati e numerosi aspetti positivi non ultimo quello di coinvolgere, di fronte ad una scacchiera e dietro ad un esercito di legno, persone di ogni età e di ogni cultura abbattendo le barriere culturali che troppo spesso ci dividono”. Questo appuntamento – aggiunge Riccardo Pasquini, Segretario di Confcommercio – ha una valenza molto importante per Senigallia che diventa sempre più città di riferimento per manifestazioni di carattere nazionale. Sicuramente le attività commerciali e turistiche metteranno a disposizione tutta la loro professionalità per accogliere e rendere piacevole il soggiorno dei giocatori e delle loro famiglie nella nostra città.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2009 alle 13:25 sul giornale del 22 aprile 2009 - 1232 letture

In questo articolo si parla di attualità, scacchi, Confcommercio e Confartigianato


m.p.augusto

tutto questo, non dimentichiamolo, è merito di quel grande appassionato di schacchi che è Pizzi Mario, instancabile presidente del locale circolo scacchistico e che è riuscito a portare anche nelle scuole questo appassionante e universale gioco.




logoEV