I giovani di \'Abili Percorsi\' vanno in onda

radio duomo 2' di lettura Senigallia 10/04/2009 - Microfono, cuffia e impegno sociale. I giovani di \"Abili Percorsi\" vanno in onda. Da lunedì sulle frequenze di Radio Duomo ci sarà \"Mondo Sociale\", una rubrica informativa fatta di notizie, storie ed emozioni nella quale i ragazzi di \"Abili Percorsi\" si racconteranno e potranno sperimentare concretamente il mondo dei media.

Il programma, curato dalla giornalista Michela Gambelli, andrà in onda tutti i lunedì sera alle 19,30 e culminerà con una tavola rotonda in diretta alla quale prenderanno parte protagonisti ed esponenti del mondo sociale senigalliese. L’incontro con l’informazione locale rientra in uno dei numerosi corsi studiati per l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone diversamente abili.



“Abili percorsi” è un progetto che prevede diverse fasi di realizzazione, per arrivare gradatamente ad un inserimento lavorativo degli iscritti e allo stesso tempo costruire una autonomia emotivo-relazionale che possa aiutarli a diventare adulti e responsabili. Un tassello in più per la storica emittente della diocesi di Senigallia che arricchisce il suo palinsesto. Ogni sera alle 19:30 va in onda una striscia quotidiana di informazione e intrattenimento: Lunedì: Studenti in Onda; Martedì: Mondo Sociale; Mercoledì: Marche news; Giovedì: Cinema in Onda; Venerdì: D\'altro calcio.



In più grazie al connubio con la diocesi di Jesi, in attesa di diventare ‘Radio Gabbiano’, Radio Duomo ha anche dato il via a due edizioni dei Gr locali più approfonditi, quelli delle 12.30 e delle 19.03. Grazie all’acquisizione di una nuova frequenza – 106,7 FM – che copre l’intera Vallesina e che si affianca agli attuali 95.2 FM, è stata creata una redazione decentrata a Jesi.



“Questo è soltanto il primo passo di una collaborazione che nel giro di qualche mese porterà a fresche e belle novità per la radiofonia locale – dichiara il direttore di Radio Duomo, don Gesualdo Purziani - la vicinanza geografica e l’amicizia che lega il vescovo di Jesi, mons. Rocconi, alla diocesi di Senigallia dalla quale proviene, ci hanno convinto della necessità di fare rete, mettere in comune energie e risorse per rendere la nostra radio una voce sempre più vivace, libera, coinvolta in quanto di significativo accade nel nostro territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2009 alle 16:04 sul giornale del 10 aprile 2009 - 1022 letture

In questo articolo si parla di attualità, radio duomo, Radio Duomo Inblu





logoEV