Un concorso di idee per migliorare la sanità senigalliese

2' di lettura Senigallia 21/02/2009 - Un concorso di idee per migliorare il sistema sanitario senigalliese. L\'iniziativa è stata lanciata dalla Asur 4 di Senigallia e prevede il coinvolgimento dei cittadini in proposte che, a giugno, si trasformeranno in lavori concreti.

I tre progetti vincitori infatti saranno realizzati concretamente. “Una bella idea per far star meglio”, questo il titolo del concorso di idee che si attuerà entro il mese di maggio.


Il concorso si ripropone di raccogliere proposte e suggerimenti utili, concreti, semplici da realizzare, per l\'accoglienza, il lavoro e la degenza -ha spiegato il direttore dell\'Asur 4 Maurizio Bevilacqua- o quant\'altro si ritenga utile per il miglioramento del presidio ospedaliero”. Il concorso di idee è aperto a tutti i cittadini del comprensorio senigalliese. Per partecipare è sufficiente compilare l\'apposito modulo, distribuito a 30 mila famiglie o a disposizione presso la zona territoriale, e riconsegnarlo alle segreteria di via Cellini entro il 15 aprile. La commissione tecnica composta oltre che da Bevilacqua, da vari medici del presidio senigalliese, decreteranno il vincitore che si aggiudicherà 3.000 euro. Altri due premi speciali, di 2.000 euro ciascuno, andranno alle proposte degli under 18 e degli over 65. A maggio la premiazione e entro il 1° giugno l\'avvio della realizzazione del progetto vincente.


Sono molto contento di questa iniziativa che parte dal basso -ha commentato il prefetto Giovanni D\'Onofrio- penso anche questa esperienza potrebbe fungere da progetto pilota nella riqualificazione dei rapporti tra il servizio sanitario e gli utenti”. “Anche la Conferenza dei servizi ha aderito a questo progetto -ha aggiunto il sindaco di Senigallia Luana Angeloni- ci attendiamo suggerimenti importanti così come l\'impegno solenne da parte dell\'Asur 4 a tradurre concretamente le azioni che incidano sull\'organizzazione e l\'assetto del nostro sistema sanitario”. Entusiasta del concorso di idee si è detto anche il direttore dell\'Asur Marche.


Per migliorare la sanità si possono fare tante cose e chiediamo ai cittadini cosa vorrebbero -ha detto Roberto Malucelli- i suggerimenti che ci arriveranno saranno realizzati subito, in tempi certi. Della sanità si parla sempre al futuro mentre oggi vogliamo dare un segno tangibile pensando al presente”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2009 alle 23:47 sul giornale del 21 febbraio 2009 - 1661 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, giulia mancinelli, senigallia


GALLO

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque