Calcio: la Vigor torna a vincere, allontanando il fondo classifica

vigor senigallia 3' di lettura Senigallia 26/01/2009 - La Vigor Senigallia, sconfiggendo in casa la Fermignanese 3-2 riesce, a fatica, a conquistare tre punti importanti in classifica.

La Vigor Senigallia torna a vincere tra le mura amiche dello stadio Bianchelli. Una vittoria sofferta e combattuta contro una Fermignanese che, pur sotto di due reti, non si è mai data per vinta. Riuscendo così a riaprire la partita prima e a riconquistare il pareggio iniziale poi. La differenza e il conseguente punto - partita, che ha permesso ai rossoblù di allontanarsi dalla fastidiosa posizione di bassa classifica nella quale era precipitata a seguito degli ultimi due turni, è giunto allo scadere del tempo regolamentare. Contro la Fermignanese, dunque, la Vigor è scesa in campo con un unico obiettivo, quello di vincere.


Obiettivo raggiunto dalla formazione di Casucci che, dopo un\'avvio di partita scadente, senza azioni e tiri in porta, sempre compatta è riuscita a dimostrare le proprie capacità reattive nelle situazioni difficili. Reazione che ha portato a buoni risultati sviluppatasi dal 30\' pt con un\'azione di Savelli vicino l\'area. Azione senza esito a causa di intrecci e errori ma, ad ogni modo, buona. Al 41\'pt la Vigor ci riprova con Candelaresi dopo vari batti e ribatti in area ma Sardelli c\'è e non si lascia superare. Al contrario, invece, al 44\'pt lo stesso Candelaresi riesce a superare l\'estremo difensore fermignanese, insaccando il gol della speranza su cross di Santarelli. Termina con la parziale vittoria dei rossoblù il primo tempo tra Vigor e Fermignanese.


Scontro diretto che, alla ripresa, regala subito il raddoppio alla squadra locale grazie a Camilletti. Al 1\'st, quindi, passaggio in area di Sebastianelli e conclusione di Camilletti. Ottenuto così il risultato desiderato, la formazione di Casucci si adagia troppo sulla propria posizione, lasciando troppi spazi agli avversari. Avversari che hanno sempre creduto nella possibilità di rimonta e che non hanno mai allentato i ritmi di gioco. Un gioco che al 16\'st riapre la partita grazie al gol in area, su passaggio di Polzonetti, di Cerbella. Autore anche del raddoppio, giunto al 29\'st, con un colpo di testa.


Giunti sul 2-2 quasi allo scadere del tempo regolamentare, quando sembrava ormai confermato l\'ennesimo pareggio della squadra locale, il risultato cambia. Goldoni, entrato da poco, al 43\'st insacca nella porta difesa da Sardelli. Gol della vittoria, boccata d\'ossigeno in graduatoria che ha avuto altri due protagonisti indispensabili alla realizzazione, Paupini da cui è partita l\'azione e Camilletti che ha crossato per Goldoni.


Termina così allo stadio Bianchelli la partita tra Vigor e Fermignanese: 3-2.


VIGOR SENIGALLIA: Petrini, Rosi, Guerra, Sebastianelli, Santarelli, Montanari, Paupini, Savelli (35\'st Goldoni), Polverari, Candelaresi (30\'st Paniconi), Camilletti. All. Casucci


FERMIGNANO: Sardelli, Virgili, Tarsetti (28\'st Rossi), Polzonetti E., Marrazza, Giorgini, Polzonetti S., Bakiu (2\'st Bruscia), Cerbella, Agushi, Sarout. All. Bruscolini


ARBITRO: Romano di Sapri


RETI: 44\'pt Candelaresi, 1\'st Camilletti, 16\'st Cerbella, 29\'st Cerbella, 43\'st Goldoni.


NOTE: Ammoniti Guerra, Savelli, Polzonetti E., Marrazza. Angoli: 4-5 Spettatori circa 250.


RECUPERO: 1\' + 3\'


Ecco i risultati della 21° giornata del campionato di Eccellenza:

Montegranaro - Fossombrone 1-2

Jesina - Castelfrettese 1-1

Cagliese - Cingolana 0-0

Osimana - Cuprense 1-0

Vigor Senigallia - Fermignanese 3-2

Biagio Nazzaro - Fortitudo 2-1

Urbino - Monturanese 4-0

Civitanovese - Vis Macerata rinviata

Urbania - Piano S. Lazzaro 2-1


Classifica:

45 Fossombrone

43 Piano S. Lazzaro

36 Fortitudo

36* Civitanovese

35 Cingolana

33 Castelfrettese

30 Cagliese

29 Urbino

27 Jesina

27 Osimana

27 Biagio

23 Cuprense

22 Urbania

22 Vigor Senigallia

20 Vis Macerata*

19 Montegranaro

13 Fermignanese

12 Monturanese






Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 26 gennaio 2009 - 1266 letture

In questo articolo si parla di sport, Sudani Alice Scarpini





logoEV