Veglia ecumenica con la presbitera anglicana Jules Cave

Jules Cave 1' di lettura Senigallia 22/01/2009 - Dal 18 al 25 gennaio di ogni anno si celebra la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. La Settimana si celebra in contemporanea in tutto l’emisfero nord del mondo (in quello sud si tiene a Pentecoste) e mobilita parrocchie e comunità in ogni angolo di mondo: in questi giorni, dovunque, cristiani di diverse famiglie religiose e tradizioni spirituali pregano insieme il Padre perché doni di ritrovare l’unità.


Un momento particolare sarà la veglia di preghiera, venerdì 23 gennaio, alle 21, in Cattedrale, con il vescovo Orlandoni e la presbitera anglicana Jules Cave. La reverenda sarà presente, nella stessa giornata, al Cinema Gabbiano 2 (ore 18) per un incontro intervista trasmesso in diretta su Radio Duomo Senigallia InBlu.


Lo scorso anno, Jules Cave ci diceva: “In Inghilterra abbiamo già rapporti con le altre confessioni a tutti i livelli, viviamo spesso una unità profonda, ci sono anche parrocchie con non soltanto un edificio di culto condiviso tra diverse confessioni ma anche, fino ad un certo punto, anche collaborazione pastorale, spesso con i metodisti ma anche con i cattolici romani”. Sono stati invitati i fedeli delle diverse confessioni cristiane presenti nel nostro territorio: pentecostali, evangelici ed ortodossi.


Giornata della memoria Martedì 27 gennaio 2009 – ore 18.30 Visita del Vescovo Orlandoni alla Sinagoga di Senigallia Nell’annuale ricordo della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz, il prossimo 27 gennaio, alle 18.30, il vescovo Giuseppe Orlandoni farà visita alla comunità ebraica di Senigallia recandosi nella locale sinagoga. Un appuntamento consolidato nel tempo che ogni anno è occasione di cordiale incontro e significativa testimonianza di dialogo, preghiera e conoscenza reciproca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 22 gennaio 2009 - 1519 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, diocesi di Senigallia





logoEV